Contributi a fondo perduto per le imprese del turismo. CNA pronti a compilare le domande

Contributi a fondo perduto per le imprese del turismo. CNA pronti a compilare le domande

Importi da 500 a 8mila euro divisi per categorie e attività. Ecco come fare

Contributi a fondo perduto per le imprese del turismo. Un aiuto concreto che potrà aiutare, di certo non risolvere, la drammatica situazione causata dall’emergenza Covid a tutto il settore.
Tuttavia la CNA di Pesaro e Urbino si è attrezzata per aiutare le imprese del settore ad inoltrare le domande per richiedere contributi a fondo perduto della Regione Marche per le imprese del turismo.
La misura è riservata a specifici codici Ateco e per accedervi è necessario presentare domanda attraverso la piattaforma 210 della Regione Marche.
 
I codici Ateco che possono richiedere il contributo sono:
•             55.1 Alberghi e strutture simili
•             55.20.10 Villaggi turistici
 
•             55.20.20 Ostelli della gioventù
•             55.20.30 Rifugi di montagna
•             55.20.51 Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence
•             55.20.52 Attività di alloggio connesse alle aziende agricole
•             55.3 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte
•             93.29.20 Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali
•             93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici
•             55.23.6 Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero
•             79.11.0 Attività delle agenzie di viaggio
•             79.12 Attività dei tour operator
•             79.90.2 Attività delle guide e degli accompagnatori turistici
•             93.29.1 Discoteche, sale da ballo night-club e simili
•             93.29.90 Attività di intrattenimento
 
È riconosciuto un importo fisso, diverso per categoria di attività e caratteristiche, secondo fasce, da € 500,00 fino ad un massimo di € 8.000,00.
 
Per le imprese che ne hanno necessità, è possibile avvalersi dei servizi CNA Crai per presentare la domanda di accesso al contributo. Per le imprese che vogliono presentare la domanda in autonomia, è necessario avere le credenziali di accesso al Sistema Pubblico nazionale di Identità Digitale (SPID).
 
Per ogni ulteriore informazione la CNA è a disposizione in ognuna delle proprie sedi sul territorio e dal lunedì al venerdì con orario 9-13 allo 0721-426114 segreteria@cnapesaro.com

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa