Per la Fiorini Pesaro Rugby indicazioni importanti dal primo impegno precampionato

Per la Fiorini Pesaro Rugby indicazioni importanti dal primo impegno precampionato

Il tecnico Paolo Panzieri analizza la situazione della formazione giallorossa dopo l’allenamento congiunto con Biella

 

Un allenamento congiunto e una partitella per verificare il grado di preparazione delle due formazioni. Al Teknowool Rugby Park sabato una bella occasione di confronto per Fiorini Pesaro Rugby e Biella Rugby 1977. Per i kiwi la prima uscita della stagione 2023/2024 davanti al proprio pubblico, che non si è lasciato scappare l’occasione di incitare i giallorossi. Il match/allenamento si è concluso con 3 mete a 0 per i piemontesi e ha dato ad entrambe le formazioni l’occasione di provare schieramenti e sostituzioni.

«Avevo chiesto ai ragazzi di concentrarsi soprattutto sulle fasi difensive, su cui abbiamo lavorato nelle scorse settimane, e ho avuto delle buone risposte. – Il tecnico Paolo Panzieri analizza gli spunti offerti dall’allenamento con Biella – Abbiamo placcato bene, la linea è salita bene, dobbiamo migliorare sulle scelte e guardare di più davanti a noi per capire cosa fare. La prossima settimana andremo  a lavorare sull’attacco e ci sarà qualche richiamo sulla difesa. Ci sarà sicuramente da lavorare sulle touche. Molti ragazzi sono arrivati questa settimana e abbiamo avuto ancora poco tempo per allenarci e rifinire il gioco».

Oggi una bella occasione anche per far scendere in campo tutta la rosa allargata. «Abbiamo avuto la possibilità di schierare anche i ragazzi dell’under23. Ci hanno dato una grande mano. A noi serve vederli all’opera in campo e a loro serve per capire quanto devono migliorare per arrivare al livello della squadra. È importante tenere il gruppo unito, ma i ragazzi devono capire che sono indispensabili lavoro, costanza e impegno per ritagliarsi il proprio spazio. Per i più giovani sarà importante anche scendere in campo con la cadetta per accumulare esperienza e minuti di gioco. Ora ci aspettano altre 2 amichevoli sempre con squadre del girone ovest. Sabato arriverà il Cus Milano, che ha concluso la scorsa stagione al 3° posto nel suo girone, sarà un bel banco di prova. Ci servirà ad arrivare pronti all’inizio di un campionato che ci vedrà impegnati in un girone nuovo e impegnativo».

Intanto ha preso il via la campagna abbonamenti “InsiemeAvoi”. L'abbonamento garantirà ai tifosi l’accesso alle 11 partite di campionato casalinghe e alle due amichevoli in programma al Teknowool Rugby Park del 16 e del 23 settembre. Il costo dell’abbonamento è di €90 (con birra omaggio ad ogni partita di campionato).  Possibilità anche di sottoscrivere un abbonamento ridotto a €70 per donne, vecchi abbonati e familiari di tesserati Pesaro Rugby e Formiche. L'ingresso alle due amichevoli costerà €5, mentre quello alle partite €10 (in questo caso con birra inclusa), gratuito per gli under18. 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • cna
  • La nuovissima APP di Radio Prima Rete
  • mm servizi
  • amat
  • hotel alexander
  • Cinema Giometti
  • panicali trebbi
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa