La capitale del Tartufo Acqualagna nell'Itinerario della Bellezza di Confcommercio

La capitale del Tartufo Acqualagna nell'Itinerario della Bellezza di Confcommercio

Anche il Comune di Acqualagna aderisce all'Itinerario della Bellezza, progetto di promozione, valorizzazione e comunicazione turistica curato da Confcommercio Marche Nord

 

Anche il Comune di Acqualagna aderisce all'Itinerario della Bellezza, progetto di promozione, valorizzazione e comunicazione turistica curato da Confcommercio Marche Nord. Soddisfazione da parte del direttore generale, nonché ideatore del progetto, Amerigo Varotti: “L'adesione da parte del Comune di Acqualagna ad un progetto che vede già coinvolti quest'anno 21 Comuni della nostra provincia ci riempie di soddisfazione. Ci è stata comunicata dal sindaco Luca Lisi che ringraziamo. L'ingresso di Acqualagna conferma la bontà del progetto, delle tante iniziative che abbiamo realizzato e che continuiamo a realizzare dal punto di vista della promozione turistica, della comunicazione, della pubblicità e dei tanti eventi che organizziamo in Italia e all'estero che hanno consentito un'adeguata valorizzazione dei Comuni che partecipano al progetto. Il Comune di Acqualagna ha un insieme di prodotti turistici di grande valenza per il nostro territorio. Acqualagna è la capitale nazionale del Tartufo, con il mercato del Tartufo più importante a livello planetario, con tante attività commerciali legate a questo prezioso tubero, il Museo del Tartufo, la fiera nazionale che è sicuramente tra le più importanti, se non la più rilevante del Paese. Sempre a livello enogastronomico va evidenziata la tanta offerta di ristoranti che ci sono sul territorio. L'altro aspetto rilevantissimo è quello ambientale, con la preziosa e straordinaria riserva naturale statale della Gola del Furlo di una bellezza indescrivibile e le tante attività outdoor. Non meno importante il turismo religioso con l'abbazia di San Vincenzo al Furlo, una delle più antiche del nostro territorio, e il Santuario del Pelingo. Con l'ingresso di Acqualagna, peraltro, si completa la presenza dei Comuni di tutta la Via Flaminia nel nostro progetto. Da Cantiano, Cagli, passando per Acqualagna, Fossombrone, Terre Roveresche, Fano: più o meno tutti i Comuni prospicienti all'antica consolare Flaminia fanno parte dell' Itinerario della Bellezza".

Molto soddisfatto anche il sindaco Luca Lisi della scelta che il Comune ha deciso di fare per accrescere le potenzialità di Acqualagna, avere un'ulteriore spinta promozionale per il territorio e per tutte le attività economiche che ci sono e moltiplicare le presenze turistiche e i visitatori. L'amministrazione si aspetta tante iniziative, tanti eventi in Italia e all'estero, dove Acqualagna insieme ai Comuni partecipanti al progetto, avranno un'adeguata visibilità. 

 L'Itinerario della Bellezza è il progetto voluto ed ideato da Confcommercio Marche Nord/Pesaro e Urbino per valorizzare e promuovere la bellezza e le eccellenze della provincia di Pesaro Urbino e delle Marche, in Italia e nel mondo. Sono 21 attualmente i Comuni che ne fanno parte: Apecchio, Cagli, Cantiano, Cartoceto, Colli al Metauro, Fano, Fossombrone, Gabicce, Gradara, Isola del Piano, Mombaroccio, Mondavio, Mondolfo, Pergola, Pesaro, Piobbico, San Lorenzo in Campo, Sassocorvaro Auditore, Tavullia, Terre Roveresche, Urbino.

Dall'Itinerario della Bellezza nascono l'Itinerario Archeologico, l'Itinerario Romantico, l'Itinerario delle Rocche di Francesco Di Giorgio Martini, l'Itinerario dalla Corte del Duca Federico, l'Itinerario del Silenzio e della Fede, l'Itinerario Musicale. 

Ulteriori informazioni: confcommerciomarchenord.it

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • Cantiano Fiera Cavalli
  • cna
  • La nuovissima APP di Radio Prima Rete
  • confcommercio
  • amat
  • hotel alexander
  • Cinema Giometti
  • panicali trebbi
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa