40ª MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO DI APECCHIO - TARTUFO E BIRRA, ANDAR PER OSTERIE

40ª MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO DI APECCHIO -  TARTUFO E BIRRA, ANDAR PER OSTERIE

Dal 30 settembre al 2 ottobre torna l’evento di punta del piccolo comune dell’entroterra marchigiano, primo in Italia ad essere insignito del titolo di “Città della birra” e capitale dell’Alogastronomia Una tre giorni all’insegna del gusto, della cultura e della solidarietà alle località ed alle popolazioni vicine alluvionate. Il sindaco Nicolucci: «Intrattenimento sobrio e parte del ricavato devoluto ai territori ed ai cittadini colpiti dal maltempo» Ospite d’onore Red Canzian, Re Tartufo 2022

Dopo due anni di stop a causa del Covid, torna la “Mostra Mercato del Tartufo – Tartufo & Birra” di Apecchio, giunta alla 40esima edizione. Un evento nel segno del gusto e della cultura. Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre il piccolo comune dell’entroterra marchigiano vedrà le vie del centro storico animarsi di giocolieri ed artisti di strada, concerti e mostre. E naturalmente non mancheranno gli stand gastronomici dove assaporare i prodotti del territorio, su tutti il pregiato tartufo e la birra artigianale, vere eccellenze e tratti distintivi di Apecchio.

Una tre giorni di festa e di gusto, ma senza dimenticare i Comuni vicini e le loro popolazioni colpiti duramente dall’alluvione dello scorso 15 settembre. «Abbiamo deciso di non cancellare la manifestazione, la macchina organizzativa era partita e sta vedendo l’impegno di molte persone, ma l’abbiamo ricalibrata a fronte dei drammatici eventi accaduti, perché potesse essere anche un’occasione di sostegno e di aiuto concreto ai territori colpiti dall’ondata di maltempo», le parole del sindaco di Apecchio, Vittorio Nicolucci. «In segno di rispetto abbiamo preferito una maggiore sobrietà nell’intrattenimento ed abbiamo organizzato un laboratorio in collaborazione con SlowFood sui prodotti del Catria e del Nerone il cui ricavato sarà destinato a progetti in favore di produttori e ristoratori danneggiati dall’alluvione». Il pensiero ai territori alluvionati arriva anche dal presidente della Provincia di Pesaro-Urbino, Giuseppe Paolini: «Sto vivendo quotidianamente senza invadenza quello che stanno attraversando i paesi e le famiglie colpiti dall’alluvione e sono certo che il modo migliore per continuare a tener viva l’attenzione ed anche per continuare a valorizzare quelle realtà sia proseguire con le iniziative, sempre con rispetto. La tragedia non va dimenticata, ma si deve sottolineare anche la voglia di ripresa e questa manifestazione va in questo senso ed ha il merito anche di aver organizzato iniziative di solidarietà, come molte altre realtà stanno facendo».

La “Mostra Mercato del Tartufo – Tartufo & Birra” - promossa dall’Amministrazione comunale con la collaborazione dell’Associazione Apecchio Città della Birra - dopo i difficili anni segnati dalla pandemia, sarà anche l’occasione per rilanciare il turismo e le attività del Comune di Apecchio, il primo a potersi fregiare del titolo di prima Città della Birra Italiana e di “Capitale dell’Alogastronomia”, neologismo coniato per indicare le connessioni virtuose tra birra artigianale, prodotti di qualità e territorio. Un luogo magico dove l’abbinamento di birra e tartufo si trova tutto l’anno. Da ormai più di dieci anni Apecchio ospita infatti ben quattro stabilimenti di produzione di birra, Birra Amarcord, Tenute Collesi, il microbirrificio Venere, il birrificio a conduzione giovanile MochiMash. Qui sgorga acqua purissima direttamente dal Monte Nerone e il clima favorisce la produzione di orzo di qualità. Allo stesso tempo il territorio di Apecchio è particolarmente vocato alla produzione di Tartufo, di ogni tipo e in ogni stagione, dal bianco al tartufo nero pregiato al bianchetto fino al tartufo nero estivo. Non a caso, come ha ricordato il consigliere del Comune di Apecchio delegato al Turismo ed assessore al Turismo dell’Unione montana del Catria e del Nerone, Massimo Cardellini, «Apecchio è inserita nella rete delle Città del Tartufo, ma anche nella rete regionale della Strada della Birra e delle Aree interne, tutti percorsi che puntano ad attrarre turismo ed a rendere vitali e frequentati i nostri territori».

Ad entrare nel dettaglio del programma della “Mostra Mercato del Tartufo”, che quest’anno coinvolge 12 tra cantine ed osterie, la consigliera comunale di Apecchio delegata alla Cultura, Giulia Pazzaglia. Come ogni anno, l’evento più atteso, l’incoronazione dell’ospite d’onore a “Re Tartufo”, titolo che quest’anno andrà a Red Canzian, ex componente della band Pooh, e protagonista dello spettacolo clou, domenica 2 ottobre alle 18.30, nel palco centrale di via Garibaldi “Stasera non sono solo in tour”, che chiuderà la 40esima edizione della Mostra Mercato.

Il via alla manifestazione venerdì 30 settembre alle 18 con l’apertura delle osterie nel centro storico e dell’ex Consorzio agrario, acquistato all’asta dal Comune per farne uno spazio a servizio della comunità con la possibilità anche di creare aree di co-working. Alle 19 l’evento inaugurale “Che gusto!” Una giuria di esperti degusterà e proclamerà il miglior piatto al tartufo, il miglior piatto alla birra ed il miglior vino serviti nelle cantine ed osterie aderenti (Ex Consorzio Agrario, Via Pazzaglia). Dalle 19 sarà poi possibile visitare l’installazione artistica di Thomas Cesaretti, “Relucere”, in collaborazione con Tank Immagine Analogica (Terrae App) e l’accensione della nuova illuminazione del Ponte Medioevale e dalle 20 animazione e musica dal vivo per le vie del centro storico.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO CON GLI EVENTI DELLE CANTINE E DELLE OSTERIE

 

VENERDÌ 30 SETTEMBRE

Ore 19.00

Il Brillo Parlante, Vanghino • Andrea Aloigi & Nicola Amatori.

Ore 21.00

Il Terrazzone, Il Ghiotto • I Senza N€uro.

Ore 21.00

Winebledon, Into the Wine • Tommi-D.

Ore 21.00

Il Chacarero • Briachi Friday.

Ore 22.30

Osteria d’l’ Sgolfanet’, Osteria Degheio • DJ Sete.    

 

SABATO 1 OTTOBRE

Ore 8.30:

“Trekking del gusto”: Escursione ad anello sulla cima del Monte Nerone.

Appuntamento alla stazione di servizio IP di Apecchio e spostamento in auto al punto di partenza. Percorso 8 km. Dislivello 450 mt. Durata 3 ore.

Prenotazione obbligatoria al 3397743826.

Ore 11.00:

Apertura stand e osterie nel centro storico.

Piazza San Martino: inaugurazione ufficiale della 40ª edizione della Mostra Mercato del Tartufo. Taglio del nastro con la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni e della Banda cittadina.

Dalle 15.00:

Il Trampoliere itinerante per le vie del centro storico.

Ore 16:30 - Piazza San Martino:

Presentazione del romanzo “Dannati per sempre” di Nicola Calathopoulos.

Coordina Giorgio Galvani, giornalista; con Giuliano Martinelli, “Giuliano Tartufi” e l’accompagnamento musicale dei maestri Fabio Battistelli, clarinettista e Christian Riganelli, fisarmonicista, direttore del Museo Internazionale della Fisarmonica di Castelfidardo.

Ore 17.30 - Piazza San Martino:

Conferimento del Premio “Apecchio Città della Birra - Franco Re” a Nicola Calathopoulos, vice direttore di NewsMediaset.

Dalle 17:30 L’allegria contagiosa della P-Funking Band tra le osterie e le vie del centro storico.

Dalle 19.30: Il Trampoliere itinerante.

Animazione e musica dal vivo per le vie del centro storico.

 

E nelle osterie:

Ore 19.00 Conte Magio • Cecco DJ

Ore 19.00 Il Brillo Parlante, Vanghino • Dj bakkio e dj Tommy-D.

Ore 21.00 Il Terrazzone, Il Ghiotto • Movida Live Band.

Ore 21.00 Il Chacarero • Keruak rock band a seguire DJ set.

 

Winebledon, Into the Wine • Ore 21.00 Minori – Ore 23.00 Nausica

Ore 22.30 Osteria d’l’ Sgolfanet’, Osteria Degheio • DJ Lory B

 

DOMENICA 2 OTTOBRE

Dalle 9.00:

Fiera in via Borgo Mazzini e vie limitrofe (paese basso).

Ore 9:30:

“Trekking del gusto” - Ritrovo piazzale camper (Via Isidoro Pazzaglia).

Pranzo convenzionato nelle osterie.

Ore 11.00:

Apertura degli stand e osterie nel centro storico.

Ore 11.30 - Piazza San Martino:

Spettacolo di falconeria.

Dalle ore 14.00:

Il Trampoliere itinerante.

Dalle ore 15.00:

La musica del Concertino Folk Apecchiese tra le osterie e le vie centro storico.

Ore 15.30:

Visita guidata di Apecchio e del centro storico con Daniela Rossi. Ritrovo: Ufficio IAT (Piazza San Martino) con possibilità di pranzo convenzionato in cantina - € 8,00 a persona (gratis i bambini fino a 14 anni). Info e prenotazioni: (+39) 333 3886193.                   

Ore 16.00 - Palco Centrale in Via Garibaldi:

Aspettando Re Tartufo con la simpatia di Bony.

Premiazione del miglior vino sfuso marchigiano, del miglior piatto al tartufo e miglior piatto alla birra distribuito nelle cantine aderenti.

Ore 17.00 - Palco Centrale in Via Garibaldi:

Pallotto in “ALLok!”. Spettacolo di equilibrismo e giocoleria ad altissimo ritmo.

Ore 18.30 - Palco Centrale in Via Garibaldi:

Red Canzian con “Stasera non sono solo in tour”

ospite d’onore della 40ª edizione della Mostra Mercato del Tartufo.

Al termine l’incoronazione di Re Tartufo 2022.

E nelle osterie:

Ore 15.00 Il Chacarero • Steph Evo, suoni delle piante interattive.

Ore 15.00 Conte Magio • Cecco DJ

Ore 16.30 Fonzie, la musica italiana.

Ore 18.00 Karaoke. A seguire DJ Karòla.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • Confesercenti Pesaro-Urbino
  • cna
  • brx
  • mm servizi
  • amat
  • hotel alexander
  • Cinema Giometti
  • aset
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa