«Sicuro, di ultima generazione, performante». Ricci, Della Dora e Pozzi inaugurano il nuovo campo di Villa San Martino «un luogo di crescita per centinaia di giovani»

«Sicuro, di ultima generazione, performante». Ricci, Della Dora e Pozzi inaugurano il nuovo campo di Villa San Martino «un luogo di crescita per centinaia di giovani»

Taglio del nastro per il nuovo campo da calcio del Villa San Martino. «Un impegno che ci eravamo presi con il quartiere e con la società – spiegano il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, insieme all’assessore allo Sport Mila Della Dora e al Fare Riccardo Pozzi - Un intervento di 900mila euro, per riqualificare di uno degli impianti più vissuti della città, che permetterà di svolgere in sicurezza i campionati a centinaia di giovani e di avere un luogo adeguato e performante in cui fare allenamento e svolgere le competizioni».

 

 

  

 

L’impianto di via Togliatti, gestito dall’Asd Villa San Martino, società sportiva fondata nel 1970, ad oggi conta 30 allenatori e 400 tesserati, per circa 18 squadre [1 di promozione regionale, 1 di juniores regionali, 2 di allievi provinciali dai 16 ai 17 anni, 2 di giovanissimi (1 regionale e l’altra provinciale) dai 14 ai 15 anni, 4° di esordienti dai 12 ai 13 anni, 4° di pulcini dai 10 ai 11 anni, 2° di primi calci dai 8 ai 9 anni, 2° di piccoli amici (dai 5 ai 6 anni)]. 

Il taglio del nastro di ieri pomeriggio è avvenuto alla presenta di alcuni rappresentanti dell’Empoli Calcio, società con qui l’Asd Villa San Martino è gemellata.

L’intervento, eseguito dalla Ditta Delfino Sport srl di Mosciano Sant'Angelo (Teramo), ha previsto la realizzazione di un campo ibrido, con intaso biologico già conforme a norme del 2030. «La finalità è quella di migliorare le prestazioni sportive dell’impianto, e di poterne incrementare la fruibilità, sia nel periodo invernale che in quello estivo». Dopo il campo a 11, pronti anche a partire con la riqualificazione del campo a 5, che avverrà nelle prossime settimane. «Un intervento che arricchisce Pesaro Città europea dello Sport e quello che già è uno dei poli sportivi più importanti della città – hanno ricordato -, a due passi dal campo scuola, dalla piscina di via Togliatti, dal playground dedicato a Mattioli e dove sorgerà il nuovo centro federale della FIP. Continuiamo ad investire sullo sport, che è crescita, vita e aggregazione». 

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • Confesercenti Pesaro-Urbino
  • cna
  • La nuovissima APP di Radio Prima Rete
  • confcommercio
  • amat
  • hotel alexander
  • Cinema Giometti
  • panicali trebbi
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa