Un ‘Aperi… tango’ per sostenere i progetti rivolti ai bambini

Un ‘Aperi… tango’ per sostenere i progetti rivolti ai bambini

Al circolo Rossini l’evento solidale promosso dalla sezione territoriale dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Pesaro e Urbino. Appuntamento a sabato, dalle 19.00

Il ritmo sensuale del tango, le note rinfrescanti degli aperitivi, una serata d’estate e il sostegno ai progetti di psicomotricità dei più piccoli. Gli ingredienti ci sono tutti per trascorrere qualche ora in allegria, conciliando benessere e solidarietà.
L’appuntamento è per sabato 27 luglio, dalle 19.00, al circolo Rossini, in Baia Flaminia a Pesaro, con “Aperi…tango: per ballare non serve vedere, basta il cuore” l’evento solidale promosso dalla sezione territoriale di Pesaro e Urbino dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti.
“Un gruppo di soci non vedenti – racconta Maria Mencarini, presidente della sezione territoriale - ha intrapreso durante l’inverno un bel percorso per imparare a ballare il tango e i risultati sono stati sorprendenti. Ora i nostri tangheri ci invitano a un Aperi...tango che avrà il fine anche di finanziare i progetti che riguardano le attività di abilitazione e riabilitazione dei bambini da 0 a 6 anni che vivono sul nostro territorio. L’invito è rivolto a tutti. I posti sono limitati ed è gradita la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere a Valeria al 349 52.53.006 o a Giordano al 333 56.17.920”.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa