"Tratta e sfruttamento di esseri umani", un seminario per far luce sul fenomeno

Venerdì 17 maggio dalle ore 9.00 all’Hotel Baia Flaminia Resort di Pesaro il seminario curato dal settore Migranti per le celebrazioni del quarantennale di Labirinto

di Ufficio Stampa

Intervengono: Sandra Magliulo di UNHCR Italia - Agenzia ONU per i Rifugiati, Vincenzo Caselli, dell’Associazione On the Road onlus, Jean – René Bilongo del Dipartimento Politiche Migratorie e Inclusione di Cgil – Flai, Marco Paggi, avvocato Associazione Studi Giuridici Immigrazione e Cristiano Berti dell’associazione Free Woman onlus

Sensibilizzare la cittadinanza sul tema della tratta e sfruttamento lavorativo e sessuale di persone, diffondendo consapevolezza sul fenomeno. Questo l’obiettivo di “Tratta e sfruttamento di esseri umani”, seminario gratuito curato dal settore migranti della cooperativa sociale Labirinto, Centro di formazione della Cooperativa Sociale Labirinto, gli Sprar di Pesaro, Invictus, Tandem, Pesaro Accoglie e Senza Confini, la Provincia di Pesaro e Urbino e il Comune di Pesaro, in collaborazione con CGIL Pesaro Urbino, ASGI e Freewoman. Il seminario si svolgerà dalle 9.00 alle 18.30 all’Hotel Baia Flaminia Resort di Pesaro.
 
Gli interventi curati da importanti personalità in ambito nazionale e internazionale inquadreranno origini, cause ed effetti del fenomeno, illustreranno modalità attuative, diffusione e interconnessioni della tratta a livello locale e internazionale, dal punto di vista giuridico, geopolitico e sociale.

All’incontro intervengono: Sandra Magliulo di UNHCR Italia - Agenzia ONU per i Rifugiati, Vincenzo Caselli, dell’Associazione On the Road onlus, Jean – René Bilongo del Dipartimento Politiche Migratorie e Inclusione di Cgil – Flai, Marco Paggi, avvocato Associazione Studi Giuridici Immigrazione e Cristiano Berti dell’associazione Free Woman onlus.
 
Il seminario è dedicato a chi si occupa a vario titolo di accoglienza, tutela e integrazione di migranti, in particolare richiedenti asilo e rifugiati. Sarà rilasciato l'attestato di partecipazione, mentre agli avvocati saranno riconosciuti 3 crediti formativi. Ecco il programma della giornata di formazione:
 
- 9.00: Accoglienza e registrazione dei partecipanti
- 9.30: Saluti istituzionali
- 10.00: Identificazione delle vittime di tratta nelle procedure di protezione internazionale - indicatori e linee guida, Sandra Magliulo, UNHCR Italia
- 11.30: Oltre gli scenari consueti della tratta degli esseri umani, Vincenzo Castelli, Associazione On the Road Onlus
Pausa
- 15.00: Gli invisibili delle campagne tra sfruttamento e caporalato, Jean-René Bilongo, Dipartimento Politiche Migratorie e Inclusione FLAI- CGIL
- 16.30: La tutela dei migranti vittime di sfruttamento lavorativo, Marco Paggi, avvocato ASGI
Coffee break
- 18.30: Immagini, lessico, storie dalla tratta delle donne nigeriane, Cristiano Berti, Associazione Freewoman
 
“Tratta e sfruttamento di esseri umani” rientra nelle iniziative pubbliche dedicate alla cittadinanza che Labirinto, e in questo caso il settore Migranti, ha organizzato per celebrare il quarantennale dalla fondazione della cooperativa
 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa