Teatroltre, l'Accademia di Belle Arti di Urbino presenta Impreparati (Titolo Provvisorio)

Teatroltre, l'Accademia di Belle Arti di Urbino presenta Impreparati (Titolo Provvisorio)

Mercoledì 9 maggio al Teatro Rossini di Pesaro, a quarantanni dalla scomparsa di Aldo Moro

Mercoledì 9 maggio il Teatro Rossini di Pesaro ospita la l’Accademia di Belle Arti di Urbino scuola di Scenografia 2017/18 con lo spettacolo Impreparati (titolo provvisorio), liberamente tratto da L’affaire Moro di Leonardo Sciascia, progetto per uno spettacolo a quaranta anni dalla scomparsa di Aldo Moro di Rossano Baronciani, Francesco Calcagnini e Davide Riboli.
 
Lo spettacolo è proposto nel cartellone di TeatrOltre, la più ampia rassegna regionale multidisciplinare di 32 appuntamenti di teatro, musica e danza del presente promossa da AMAT con il Comune di Pesaro e altri otto Comuni del territorio.
 
“Il delitto Moro -scriveva Carlo Bo sulle pagine del “Corriere della Sera” il 9 maggio 1979 - avrebbe dovuto essere un momento della nostra coscienza comune, oggi sappiamo che non lo è stato, anzi abbiamo il sospetto che si sia fatto l’impossibile perché non lo diventasse. […] Invece quella tragedia avrebbe dovuto essere una grande occasione uno di qui momenti che la storia ci offre per confronti in profondità, per ulteriori scandagli e quindi un punto di partenza per un altro tipo di navigazione”.
 
Dentro questa occasione persa e dopo quaranta anni passati la Scuola di Scenografia elabora un’inquietudine e un presagio non sulla morte di Aldo Moro, né sugli uomini della scorta, ma sul gran varietà che si sovrappone alla realtà di questa tragedia.
 
In scena ci saranno: Fabrizio Bartolucci, Ottavia Catenacci, Giuseppe Esposto, Sandro Fabiani, Francesca Gabucci
Monica Miniucchi, Alberto Pancrazi, Claudio Tombini, Sofia Vernaleone; le voci registrate sono di Lucia Ferrati, Matteo Giardini, Lyu Yanrong e Sam WenYue Zhang.
 
Per informazioni e biglietti (5 euro): Teatro Rossini 0721 387621. Inizio spettacolo ore 21

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa