Tavullia, Francesca Paolucci: "Ecco la mia squadra senza partito. Il futuro? Giovani al centro e nuova scuola elementare"

Tavullia, Francesca Paolucci:

Presenta la squadra per continuare il lavoro portato avanti in cinque anni

<<Non mi candido io ma un gruppo di persone. Tutte consapevoli che il nostro partito si chiama Tavullia>>. Francesca Paolucci e il gruppo che ha vinto le elezioni comunali nel 2014 si ricandidano a guidare il Comune e con queste parole, questa mattina al bar Da Rossi di Tavullia, hanno lanciato la campagna elettorale in vista delle amministrative di primavera.
 
<<Lo schema è quello dell'altra volta: una lista civica senza tesserati di partiti che condivide progetti per far crescere Tavullia – spiega Paolucci – Ci sono molte donne e molti giovani. Siamo partiti dal gruppo originario. Da lì abbiamo lavorato per costruire una lista civica ancora più aperta alle diverse sensibilità del territorio. Abbiamo lavorato bene in questi 5 anni e lo notiamo dalla grande partecipazione che si è creata intorno alla nostra lista. Non è da tutti scrivere un programma elettorale e realizzarlo. Credo che noi siamo andati persino oltre anticipando anche qualche punto del programma futuro. Quello che ci accomuna è la volontà di darsi da fare e di portare idee per il bene del nostro Comune. Una lista che rappresenta tutte le frazioni del nostro ampio territorio>>. Tra gli obiettivi futuri Scuola e sostegno ai Giovani. <<A Tavullia si è formato un bel gruppo di giovani interessati a dare un contributo per migliorare il proprio Comune che si muoverà parallelamente e autonomamente rispetto all'amministrazione – continua Paolucci – Ci confronteremo costantemente con i nostri giovani perché da loro arrivano energie preziose e contributi importanti. Gli obiettivi dei prossimi 5 anni? Prima di tutto sottolineo che in 5 anni abbiamo fatto 6 milioni di euro di investimenti per lavori pubblici. Abbiamo ridotto il debito del Comune di un terzo razionalizzando l'uso delle risorse e dando corso all' accertamento per l'evasione dei tributi comunali. Di certo la priorità del prossimo mandato sarà quella di realizzare la nuova scuola elementare di Tavullia. Gli studi sulla vulnerabilità sismica dell'attuale scuola elementare ci fanno stare tranquilli sul fronte dell'antisismica ma vogliamo realizzare una nuova scuola. Abbiamo già un progetto per 4,3 milioni di euro. Siamo entrati nella graduatoria della Regione per ottenere il finanziamento e vogliamo concretizzare l'investimento nel corso della prossima legislatura. Vogliamo inoltre realizzare l'illuminazione della ciclabile di Padiglione ed interventi diffusi di manutenzione su tutte le frazioni. Nelle prossime settimane sveleremo il programma andando a presentarlo in tutte le frazioni>>.
 
 
“FRANCESCA SINDACO PER TAVULLIA”
 
Candidati:
 
PATRIZIO FEDERICI, 59 anni avvocato di Tavullia capoluogo
(attuale assessore Sport-Turismo)
 
MIRKO BARONCIANI, 56 anni vice responsabile Ufficio vendite Scavolini di Tavullia capoluogo
(attuale assessore Servizi Sociali)
 
OTTAVIO BERTUCCIOLI, 68 anni di Belvedere Fogliense
(attuale consigliere di maggioranza)
 
LAURA MACCHINI, 43 anni insegnante-imprenditrice di Rio Salso/Case Bernardi
(attuale consigliere di maggioranza)
 
LUCIA REGINELLI, 21 anni studente di Babbucce
 
ALICE PAZZAGLINI, 26 anni architetto di Padiglione
 
MICHELE MATTEUCCI PRATELLI, 39 anni artigiano e vicepresidente provinciale Cna, di Rio Salso/Case Bernardi
 
CARLA DEL PRETE, 49 anni insegnante di Babbucce
 
GABRIELE EUSEBI, 65 anni di Padiglione
 
MAURIZIO SANMARINI, agente di commercio di Padiglione
 
BARBARA BOCCALINI, imprenditrice di Tavullia capoluogo

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa