Symphony Pop Festival: si parte con la musica che unisce

Symphony Pop Festival: si parte con la musica che unisce

Giovedì 9 luglio appuntamento con BOB MARLEY – Inno alla gioia

Dopo il successo riscosso lo scorso anno, torna da giovedì 9 luglio, il Symphony Pop Festival alla Rocca Malatestiana di Fano.
Si parte con BOB MARLEY – Inno alla gioia. In scaletta tutti i più celebri brani del compositore giamaicano eseguiti per l’occasione da Mitchell Brunings, cantante olandese rivelazione del programma The Voice, che ha sorpreso tutti con la sua interpretazione di “Redemption Song”, tanto da farla diventare un fenomeno virale (con oltre 12 milioni di visualizzazioni su YouTube).
E sempre nella stessa serata due composizioni di Beethoven rielaborate per l’occasione da Roberto Molinelli in chiave moderna.
 
Un accostamento azzardato qualcuno potrebbe pensare e invece no. Proprio nello spirito del festival che vuole essere un luogo di incontro, contaminazione e, perché no, fusione tra musica classica e musica pop, si è voluto accostare Marley, la cui produzione musicale è stata fortemente dedicata alla lotta contro l’oppressione politica e razziale, a Beethoven, simbolo da sempre della fratellanza universale. Un obiettivo ovviamente sfidante reso possibile dalla versatilità dei professori d’orchestra della Rossini e dalla maestria negli arrangiamenti di Roberto Molinelli, capace di far coesistere qualsiasi linguaggio musicale utilizzato dai compositori.
 
Una contaminazione di generi musicali che è perfettamente incarnata dal cantante protagonista della serata: Mitchell Brunings. Originario della Repubblica del Suriname (lo stato indipendente più piccolo del Sudamerica), ma olandese d’adozione, Brunings ha la musica che gli scorre nelle vene: entrambi i suoi nonni erano cantanti, suo padre era un musicista, sua madre grande appassionata di musica country. Una miriade di generi musicali da tutto il mondo ha influenzato la sua formazione musicale: reggae, bossa nova, samba, soul, rhythm and blues, calypso, country, salsa, merengue, Kaseko (musica tradizionale surinamese). Da corista in una band tributo a Bob Marley è stato catapultato sotto i riflettori con la sua partecipazione a “The Voice of Holland” nel 2013, finendo per incarnare la leggenda del reggae nel musical a lui dedicato dal Center Stage di Baltimora nel 2015.
 
Per quanto riguarda Beethoven il programma prevede l’esecuzione della Romanza per violino e orchestra n. 2, in Fa magg., op. 50, che avrà come solista il primo violino dell’OSR, Henry Domenico Durante, ed il celebre Inno alla Gioia dalla Sinfonia n. 9 in Re min., op. 125, che diventerà Symphony to Joy.
 
In sintesi un appuntamento straordinario all’insegna della musica che unisce e che sarà anche l’occasione per celebrare il 65° anniversario del Rotary Club Fano. La nota associazione che si impegna a promuovere cambiamenti positivi e duraturi nel nostro territorio e all’estero ha condiviso con gli organizzatori lo spirito della serata e deciso di festeggiare il suo anniversario proprio in occasione dell’apertura del Festival.
 
Tutti gli appuntamenti della manifestazione sono realizzati in collaborazione con il Comune di Fano – Assessorato alla Cultura e ai Beni Culturali con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Fano, Enereco spa, Azimut Capital Management sgr, Rotary Club Fano e Record Data srl. Chiudono l’elenco dei sostenitori la Regione Marche ed il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – MIBACT che sono accanto all’OSR per l’intera attività annuale.
 
Giovedì 9 luglio
BOB MARLEY Inno alla gioia
ore 21.15 - Rocca Malatestiana
 
BIGLIETTERIA
20 euro biglietto intero
15 euro biglietto ridotto under 29 e Amici dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini
Prevendita
TEATRO DELLA FORTUNA Piazza XX Settembre, Fano tel. 0721 800750
Aperto dal martedì alla domenica ore 10:00-12:30 e 17:00-19:30
Circuito vivaticket online (​www.vivaticket.it​) e punti vendita autorizzati.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa