Successo per il progetto Pet Therapy

Successo per il progetto Pet Therapy

La Presidente del Rotary Rossini ha sottolineato la valenza del progetto, che volto all’inclusione e ad alla educazione al rispetto, è in linea con i valori rotariani, in particolare con il tema della pace e del superamento dei conflitti, che ispira tutti i service programmati dal Club

Si è svolta presso la sede della Scuola Primaria L. Pirandello la presentazione del Progetto Pet Therapy “Lupi di classe” Favole e Pregiudizi, ideato dall’Operatore Marcello Bucchi e realizzato grazie al contributo del Rotary Club Pesaro Rossini. La Dirigente Scolastica Cinzia Biagini ha ringraziato la Presidente Natascia Baiocchi per il sostegno all’importante progetto, le cui attività tendono a favorire l’inclusione, la cooperazione e la mediazione dei conflitti che si possono verificare anche nel contesto scolastico. Marcello Bucchi, conduttore, del pastore svizzero Akira, ultima arrivata a far parte della squadra, insieme a Blues, Lisa, Mel, Frida ed altri, tutti protagonisti delle attività di pet therapy con i bimbi della scuola primaria, ha illustrato i contenuti e le finalità dell’importante progetto che è sperimentato da alcuni anni ed ha riscosso il plauso dei genitori, tanto che nel tempo sono aumentate le richieste di accedere alle attività. Il cane, mediatore emozionale e facilitatore delle relazioni sociali, consente ai bambini di scoprire nuove e corrette strategie comunicative, di sfatare il mito del Lupo Cattivo con riflessioni sui pregiudizi e sviluppo di dinamiche relazionali empatiche. 

La Presidente del Rotary Rossini ha sottolineato la valenza del progetto, che volto all’inclusione e ad alla educazione al rispetto, è in linea con i valori rotariani, in particolare con il tema della pace e del superamento dei conflitti, che ispira tutti i service programmati dal Club.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa