Stefano Accorsi in assolo con Giocando con Orlando al Sanzio di Urbino

Stefano Accorsi in assolo con Giocando con Orlando al Sanzio di Urbino

Appuntamento venerdì 2 febbraio

Venerdì 2 febbraio, Stefano Accorsi è protagonista della Stagione del Teatro Sanzio di Urbino con Giocando con Orlando – Assolo. Tracce, memorie, letture da Orlando furioso di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani, una versione speciale che nasce dalla fortunata esperienza teatrale che ha visto Stefano Accorsi e Marco Baliani confrontarsi in maniera appassionata e ironica, sui palcoscenici dei maggiori teatri italiani, con le parole immortali dell’Ariosto.
Lo spettacolo – proposto nella stagione promossa dal Comune di Urbino con l’AMAT - sostituisce La favola del principe che non sapeva amare la cui produzione è stata sospesa e conseguentemente annullata l’intera tournée.
 
“Dicono che a narrare storie il mondo diventi assai meno terribile – afferma Marco Baliani - e per tal compito, in questi tempi amari dove a parlare sembra essere solo la realtà, ci siam messi all’opera, con passo volatile e leggero, ma per toccare sostanze alte e un sentire sincero Trasferire l’Orlando furioso in una presenza teatrale è impresa degna di cavalieri erranti, anzi narranti.  Stefano Accorsi veste i panni di un simile cavaliere e si cimenta con l’opera ariostesca cavalcando il tema oneroso dell’amore e delle sue declinazioni, amore perso sfortunato vincente doloroso sofferente sacrificale gioioso e di certo anche furioso. Monologando, narrando, digressionando, le rime ottave del grande poeta risuoneranno in sempre nuove sorprese, in voci all’ascolto inaspettate, in suoni all’orecchio stupiti”.
 
Lo spettacolo è prodotto da Nuovo Teatro diretto da Marco Balsamo.
 
Restano validi per Giocando con Orlando – Assolo i tagliandi di abbonamento e i biglietti venduti in prevendita per La favola del principe che non sapeva amare. Per informazioni: biglietteria del Teatro 0722 2281. Inizio spettacolo ore 21.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa