"Somebody to love project", un concerto per sostenere i malati di Alzheimer

Il progetto, organizzato dalla Onlus Nonno Mino, vedrà esibirsi la cover band Killers Queen

Il commento ai nostri microfoni della Presidente della Onlus Nonno Mino, Bruna Di Berardino:

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa