"Siamo qui, siamo vivi": si presenta il diario inedito di Alfredo Serano

Il libro, curato dal Roberto Mazzoli, racconta le vicende di una famiglia scampata alla Shoah e ambientato nel nostro territorio

Il commento di:

Roberto Mazzoli, curatore del libro:

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa