Scomparso Leone Bonazzoli, fondatore della Arbo. Se ne va in pioniere dell’impiantistica

Scomparso Leone Bonazzoli, fondatore della Arbo. Se ne va in pioniere dell’impiantistica

Il cordoglio di CNA e Confartigianato. “E’ stato un maestro per tutta la categoria”

CNA Impianti e Confartigianato Impianti di Pesaro e Urbino, piangono la scomparsa di Leone Bonazzoli, pioniere del settore dell’impiantistica.
Assieme alla moglie Anita aveva fondato nel 1968 la ditta ARBO, azienda leader nel settore della ricambistica idraulica e punto di riferimento per tutta la categoria. Un’azienda che oggi conta ben 214 dipendenti, 55 agenti, 6 area manager e 39 punti vendita.
Artigiano d’altri tempi, Leone Bonazzoli, classe 1930, è stato un precursore della metanizzazione della provincia ed un maestro per tutta la categoria. Da lui, instancabile consigliere, decine e decine di idraulici, installatori, impiantisti hanno imparato il mestiere. Nel sito della ditta Arbo si legge la frase “Uomo di grandi visioni e di grandi imprese”.
 CNA Impianti e Confartigianato Impianti si stringono attorno alla famiglia esprimendo le condoglianze in rappresentanza di tutta la categoria.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa