Sant'Angelo in Vado: La Domus del Mito e la Città ospitano i turisti

Sant'Angelo in Vado: La Domus del Mito e la Città ospitano i turisti

La provincia di Pesaro e Urbino e, particolarmente, l’ “Itinerario della bellezza” proposto da Confcommercio, propongono ai visitatori e turisti delle eccellenze uniche dal punto di vista ambientale, culturale ed enogastronomico

Il «nuovo» turismo di prossimità ci dà la possibilità di ricercare – in sicurezza – e rivivere esperienze scoprendo i luoghi più belli del territorio. Non lontani da casa, in luoghi certamente non affollati.
Tra questi, Sant’Angelo in Vado è luogo ideale: un borgo medievale ricco di fascino con le sue tante Chiese (visitabili), i vicoli, il fiume Metauro, il Museo Archeologico e, soprattutto, la DOMUS DEL MITO.
La Domus è una residenza gentilizia di epoca romana datata 1° secolo d.C. venuta alla luce verso la fine degli anni ’90 con bellissimi mosaici che rappresentano scene legate alla mitologia classica.
La visita alla Domus del Mito sarà agevolata nel mese di luglio: tutti i sabati e le domeniche l’Ufficio Turistico – gestione Confcommercio ed il Comune propongono l’ingresso a prezzo ridotto (3 euro).
Un motivo in più per visitare la scoperta archeologica più importante degli ultimi anni.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa