Ricci ringrazia Cocciante: «La magia di Notre Dame de Paris alla Vitrifrigo Arena, avanti con musica e grandi eventi»

Ricci ringrazia Cocciante: «La magia di Notre Dame de Paris alla Vitrifrigo Arena, avanti con musica e grandi eventi»

Show del musicista e del cast al Conservatorio. Lo spettacolo cult riparte da Pesaro, il sindaco: noi legati a Parigi

Show al pianoforte di Riccardo Cocciante nella sala dei Marmi del Conservatorio, con assaggi live di Notre Dame de Paris insieme a Giò Di Tonno (Quasimodo), Elhaida Dani (Esmeralda) e al resto del cast. Lo spettacolo cult torna in Italia, ripartendo dalla Vitrifrigo Arena con tre date (13, 14 e 15 settembre). Dice Matteo Ricci: «Grande gratitudine della città a Riccardo Cocciante per avere scelto Pesaro nell’apertura della tournée. Alla Vitrifrigo Arena ci attendono grandi emozioni». Aggiunge il sindaco: «Tutto il mondo che ha a cuore la cultura e la cristianità ha sofferto per l’incendio che ha devastato Notre Dame lo scorso aprile. Pesaro è fortemente legata alla capitale francese: due anni fa, proprio a Parigi, abbiamo ottenuto il riconoscimento Unesco di città della musica. E lì si sono tenute grandi iniziative per il 150esimo di Rossini». Ancora: «Grazie a questi due anni magici abbiamo inaugurato il Museo nazionale Rossini: un’eccellenza aggiunta a una città che vuole vivere sempre più di musica. E’ la sfida che abbiamo lanciato, insieme alla candidatura con Urbino a capitale europea della cultura 2033. Si tratta di un progetto di sviluppo culturale ed economico. Accogliere Notre Dame de Paris è un tassello importante per la strategia. I grandi eventi rafforzano la nostra immagine di città della musica: speriamo che la collaborazione della produzione con Pesaro si rafforzi», sottolinea il sindaco, affiancato da Luca Pieri e Salvatore Giordano. Si rilancerà: del resto, come evidenzia il produttore Clemente Zard, «la Vitrifrigo Arena è uno dei palasport più belli a livello europeo, ha tante soluzioni che facilitano il nostro lavoro». «E in futuro – rimarca Ricci - avremo anche il nuovo auditorium della musica dalla ristrutturazione del vecchio palas di via dei Partigiani». Commenta Cocciante: «La musica penetra profondamente nelle persone». La dimostrazione in presa diretta, insieme agli interpreti dello spettacolo che continua a macinare record.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa