Ricci e Belloni battezzano il parcheggio del San Benedetto

Ricci e Belloni battezzano il parcheggio del San Benedetto

Area sosta gestita da Pesaro Parcheggi: «Risposta alle necessità dei residenti ztl»

«Una risposta alle esigenze dei residenti della ztl», dicono Matteo Ricci ed Enzo Belloni, battezzando il parcheggio interno del San Benedetto. A Pesaro Parcheggi il Comune ha affidato la gestione dell’area di sosta, con ingresso in via Belvedere. Di proprietà dell’Asur, ma nella disponibilità del Comune grazie a un contratto di comodato. «Ventisei posti auto, accessibili 24 ore al giorno, per tutto l’anno. Riservati all’uso esclusivo degli abbonati». I criteri di assegnazione (al momento restano sei parcheggi disponibili, ndr) guardano all’agevolazione dei residenti ztl «non titolari di posto auto e/o garage». Investimento di circa 15mila euro da Pesaro Parcheggi. Sottolinea il direttore Giorgio Montanari: «Abbiamo predisposto le opere necessarie per rendere l’area sicura e agevole. Come la motorizzazione del cancello di ingresso, l’impianto di illuminazione a led e il sistema di telecamere a circuito chiuso». «Già dai prossimi giorni si potrà iniziare a parcheggiare – evidenzia Belloni -. In questo modo regolamentiamo un’area che qualcuno già utilizzava per la sosta, ma dando la priorità ai residenti. Il parcheggio è stato delimitato con l’utilizzo di corde: non è stato toccato neanche un ramo di un albero. Se le associazioni vogliono organizzare appuntamenti e incontri nel giardino adiacente hanno tutto il nostro sostegno», conclude l’assessore.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa