Regionali, Ceriscioli: "Puntiamo al sistema turistico di Toscana, Provenza e Salento"

Regionali, Ceriscioli:

"Dare identità alle nostre aree"

'Nel mio programma elettorale una parte importante è dedicata alla aree interne. Una fetta consistente della popolazione italiana che comprende circa 20 milioni di italiani. Sono pagine a cui tengo molto, versi anche poeticità alcuni punti: 'Ci sono aspetti di grande bellezza che tutte insieme sono le stelle di un firmamento che illuminano le marche'. Ecco dobbiamo costruire un'identità delle Marche. Toscana, Provenza, Salento hanno loro identità che tutti conoscono. Le nostre Aree interne hanno le stesse potenzialità. In Salento hanno fatto un salto di qualità, hanno costruito un'identità forte e l'hanno promossa bene. Spazi che raccontano una storia, un paesaggio, una cultura enogastronomica con i prodotti agricoli e biologici. Noi abbiamo caratteristiche per diventare un'identità forte: di storia, cultura legati insieme da un elemento di comunicazione e forza. Abbiamo il mare e uno straordinario patrimonio di borghi.

Il turismo, nonostante la crisi, cresce. La prima destinazione al mondo richiesta è l'Italia, un mercato in espansione è un tassello che se sviluppato porta lavoro e sviluppo. Il punto di partenza è l'accoglienza di chi vive in quelle aree e sviluppare i servizi per i cittadini. È tutta la regione poi deve essere messa a sistema. Niente più divisioni tra i territori e maggiore trasparenza nella distribuzione delle risorse.
L'agricoltura diventa un momento del sistema per dare qualità enogastronomia che da identità al sistema. I servizi, i trasporti e collegamenti, una rete di emergenza che dia sicurezza al territorio, la difesa del suolo.

Un progetto importante. Questa è una leva un attrattore di altre opportunità. Serve una regione che metta a sistema con una visione strategica questi elementi con tutti gli strumenti possibili, come i fondi europei che vanno collegati e agganciati al sistema e ad una visione di lungo periodo'. Lo afferma Luca Ceriscioli, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Marche intervenendo all'iniziativa a San Ginesio sulle aree interne per presentare la candidatura di Daniele Salvi nella lista del Pd nella provincia di Macerata alla presenza di Pietro Marcolini. 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa