Presentazione del libro "Boia chi torna. Dalla destra neofascista all’internazionale populista chi alimenta e cavalca le paure degli italiani"

Presentazione del libro

Venerdì 25 maggio ore 17.30 a Pesaro presso la Biblioteca Bobbato (Galleria dei Fonditori, 64 - Ipercoop Miralfiore 1° piano)

di Ufficio Stampa

ISCOP, Alternativa Libertaria, ANPI Provinciale, Biblioteca Bobbato e Centro di documentazione Franco Salomone invitano alla presentazione del libro "Boia chi torna. Dalla destra neofascista all’internazionale populista chi alimenta e cavalca le paure degli italiani"  (DaVì Edizioni 2018) di Pietro Orsatti, VENERDI' 25 MAGGIO 2018 ore 17.30 a Pesaro presso la Biblioteca Bobbato (Galleria dei Fonditori, 64 - Ipercoop Miralfiore 1° piano).
Introduce Lia Didero (Alternativa Libertaria), sarà presente l'autore.
"Boia chi torna" analizza l'emersione del fenomeno populista in Italia e il trasferimento nel dibattito politico e lo sdoganamento dei temi della destra neofascista. Un viaggio lungo l'Italia (geografica e politica) di una campagna elettorale durata due anni. Dalla xenofobia ai raid, dalle responsabilità della sinistra e del centro sinistra alla crisi della politica, dalle fake news e dalla manipolazione dell'informazione all'emergere sullo sfondo dell'internazionale populista e i suoi intrecci profondi con la Russia di Putin e l'arcipelago nero nazionale e internazionale
I docenti che si iscriveranno potranno richiedere un attestato di partecipazione. Per le iscrizioni, inviare una mail a iscop76@gmail.com indicando dati anagrafici, istituto di appartenenza e numero telefonico. La cittadinanza è invitata
 
 
Pietro Orsatti ha collaborato per numerose testate giornalistiche italiane e estere. Ha realizzato progetti web e campagne per "ActionAid", ANCI, "Un ponte per…", "Ricerca e Cooperazione". Ha pubblicato per numerose testate giornalistiche occupandosi di ambiente, società, mafie ed esteri. E’ stato fondatore del progetto editoriale "Gli Italiani". Ha realizzato numerosi documentari e ha scritto per il teatro e curato la regia di alcuni spettacoli. Ha pubblicato nel 2009, per la casa editrice Socialmente, il libro “A schiena dritta", con Coppola editore il libro "L’Italia cantata dal basso" e "Segreto di Stato", ha pubblicato con Errant Editions gli ebook "Roma – un reportage" e "Utopia Brasil" e altri due ebook, "Il lampo verde" e "L’Era Alemanna" in self publishing. Ha pubblicato nel febbraio 2014 con Floriana Bulfon il libro inchiesta "Grande Raccordo Criminale" per Imprimatur Editore. Sempre per Imprimatur ha pubblicato "Roma Brucia" (2015), "In morte di Don Masino" (2016) e nel 2017 "Il bandito della Guerra fredda".
 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa