Ponte Scaricalasino, approvato dalla Provincia il progetto esecutivo, a breve affidamento dei lavori

Ponte Scaricalasino, approvato dalla Provincia il progetto esecutivo, a breve affidamento dei lavori

Previsti interventi per 100mila euro stanziati dal Ministero Infrastrutture e Trasporti. Altri 5 ponti saranno sottoposti a lavori con finanziamenti Mit di circa 220mila euro

E’ stato approvato dalla Provincia di Pesaro e Urbino il progetto esecutivo per i lavori di manutenzione straordinaria sul  Ponte Scaricalasino, sulla strada provinciale 78 “Ridolfina”, al confine tra i comuni di Colli al Metauro e Terre Roveresche, finanziati con fondi Mit 2019 (Ministero Infrastrutture e Trasporti) per un importo di 100mila euro. E’ in itinere la procedura di gara per l’assegnazione dei lavori, che consisteranno nel rimodellamento e difesa delle scarpate con massi ciclopici, nel rinforzo delle fondazioni e delle pile del ponte e nel ripristino dei calcestruzzi ammalorati.
Il Ponte Scaricalasino, su cui si transita con traffico limitato a 15 tonnellate a doppio senso di marcia e con velocità massima di 30 km orari, è stato oggetto nei mesi scorsi di verifiche ispettive e prove di carico effettuate dalla ditta 4M Service di Bolzano per conto della Provincia e dei Comuni di Colli al Metauro e Terre Roveresche, dalle quali è emersa la possibilità di una riapertura (era stato chiuso dalla Provincia in via precauzionale in attesa di indagini geologiche e strutturali per individuare gli interventi necessari) con le limitazioni indicate e con contestuale programmazione dei lavori manutentivi.
 
INTERVENTI SU ALTRI PONTI
La Provincia ha approvato anche il progetto esecutivo per “Indagini strutturali e lavori di straordinaria manutenzione” su altri 5 ponti della propria rete viaria, per un importo complessivo di 219mila e 950 euro, sempre finanziati dal Mit 2019. Si tratta del ponte sulla strada provinciale 25 panoramica Ardizio in località Fosso Sejore (Pesaro), del ponte sulla Sp 32 Pesaro - Mombaroccio, del ponte sulla Sp 1 Carpegna in direzione Pennabilli, del ponte sulla Sp 112 Carpegna in direzione San Sisto e del ponte sulla Sp 112 San Donato in Taviglione.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa