Pesaro, Mercatino delle Meraviglie: all’Abio quasi 1.000 euro

Pesaro, Mercatino delle Meraviglie: all’Abio quasi 1.000 euro

Il ricavato della manifestazione all’associazione per il bambino in ospedale

di Ufficio Stampa

Mille euro devoluti all’Abio di Pesaro. E’ il ricavato del “Mercatino delle Meraviglie 2016” che ha visto coinvolti oltre 1.600 alunni in piazza del Popolo con le loro bancarelle. A consegnare questa mattina al segretario generale  dell’Associazione per il bambino in ospedale, Aldo Mosca, il contributo, l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli.
 “Abbiamo sempre pensato che questo mercatino, fatto dai bambini e per i bambini, dovesse anche dare un esempio di solidarietà – ha esordito l’assessore - nei confronti dei bimbi meno fortunati. L’anno scorso il ricavato era stato devoluto all’Ail, quest’anno all’Abio. Credo comunque che la cosa più importante non sia tanto a quale ente o associazione che si occupa di bambini e di tutela dei bambini vada il contributo, bensì il messaggio che deve passare: andare cioè in aiuto di chi è più in difficoltà”.
Luigi Panzieri, ideatore del  Mercatino, ha suggerito “di indicare fin dall’inizio alle scuole, a chi andrà il contributo, in modo tale da rendere più incisivo l’aspetto educativo”.
Aldo Mosca, da parte sua, ha ringraziato Comune e scuole coinvolte per il contributo, e ricordato l’impegno dell’associazione nel reparto di Pediatria del San Salvatore, dove “ci occupiamo dei bambini ricoverati, ma anche dei loro genitori”.
“Un grazie di cuore a tutte le insegnanti”, infine, dall’assessore Ceccarelli per l’impegno e l’ottima riuscita della manifestazione.
 
 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa