Pesaro ecologica, grande attenzione alla sostenibilità degli edifici

Pesaro ecologica, grande attenzione alla sostenibilità degli edifici

9 milioni di euro di finanziamenti, a fronte del contributo da parte dell’Amministrazione comunale di circa 80mila euro

Il Comune di Pesaro ha posto grande attenzione alla sostenibilità degli edifici e alla riqualificazione energetica per consumare sempre meno energia e ridurre i costi dei consumi. Ciò significa anche non inquinare l’aria perché un edificio efficiente diminuisce la produzione di anidride carbonica nell’aria.
Il Comune ha partecipato a una serie di bandi, per promuovere l’efficienza energetica, per un totale di oltre 9 milioni di euro di finanziamenti, a fronte del contributo da parte dell’Amministrazione comunale di circa 80mila euro per la riqualificazione delle scuole di via Leoncavallo, materna ed elementare, e in via Toscanini e la realizzazione della nuova palestra in via Lamarmora.

Tra gli edifici efficienti ad oggi ci sono l’edificio di case popolari a Vismara per 26 alloggi, il recupero dell’edificio di via Mazza per altri 32 alloggi con contributo regionale per 3.500.000 euro e un contributo di 816.000 euro per la nuova scuola media “Olivieri”, non solo energeticamente risparmiosa, ma realizzata anche con grande attenzione alla salute e alla qualità degli spazi interni ed esterni. 947.400 euro è il contributo della Regione ottenuto per la riqualificazione della banchina del porto.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa