Nautica, un settore che torna a crescere in Adriatico centrale

Nautica, un settore che torna a crescere in Adriatico centrale

Prospettive e opportunità venerdì convegno regionale a Pesaro

La nautica un settore in crescita nella provincia di Pesaro e Urbino, nelle Marche come in tutto l’Adriatico centrale. Si tratta di un comparto che è tornato su performance soddisfacenti e che si sta rivelando in ulteriore espansione di qui ai prossimi anni.
Merito di questa crescita è soprattutto la qualità delle produzioni dei cantieri marchigiani e del pesarese in particolare. Una realtà che sta crescendo non solo nel campo della nautica da diporto ma anche in quella sportiva, commerciale e del refitting. E la cosa straordinaria di questo settore è che la sua crescita muove parallelamente anche quella di altri comparti. E’ cresciuta infatti l’occupazione nel settore ma sono aumentate anche le commesse alle imprese dell’impiantistica (elettrica, idraulica, etc.), degli arredi, delle componentistica software per la navigazione, dell’accessoristica, del mobilio, della meccanica. E gli effetti si cominciano a sentire anche nelle aree portuali dove è tornata nuova vita anche per le imprese specializzate nella manutenzione e nel rimessaggio delle imbarcazioni.
 
Per parlare di nautica marchigiana e di prospettive del settore, la CNA di Pesaro e Urbino ha organizzato un convegno regionale che si terrà al porto di Pesaro VENERDI’ 12 luglio con inizio alle ore 10 nella sede della Sub Tridente, in strada tra i due porti, 42 dal titolo: NAUTICA, PROSPETTIVE E OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE DELL’ADRIATICO CENTRALE Analisi, dati e riflessioni su un settore in crescita.
 
Apriranno i lavori Gianluca Devicienti, direttore operativo Cantiere Navale Rossini Pesaro, Maurizio Tipaldi, Comandante Capitaneria di porto di Pesaro e Matteo Ricci, sindaco di Pesaro. Seguirà l’intervento di Gino Sabatini, presidente Camera di Commercio unica delle Marche.
La relazione introduttiva sarà di Moreno Bordoni, segretario CNA di Pesaro e Urbino con l’analisi e dati nautica provinciale e regionale. Sono previsti i contributi di Mario Mainero, portavoce nazionale CNA e di Rodolfo Giampieri, presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale e Guido Vettorel, responsabile settore sviluppo, promozione, statistiche, comunicazione e progetti comunitari dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale.
 
Tutte le imprese del settore ma anche della meccanica, dell’impiantistica, degli arredi sono invitate a partecipare.
 
Seguirà alle ore 12 la visita dei partecipanti al Cantiere Navale Rossini.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa