Nasce la App ‘Pesaro che Legge’

Nasce la App ‘Pesaro che Legge’

Nuovo step per il progetto ‘Pesaro Città che Legge’: scaricabile su smartphone e tablet l’applicazione da consultare per essere sempre informati su cosa accade a Pesaro attorno alla lettura

'Pesaro Città che legge’ continua a crescere: aumentano i lettori con Patente (giovedì 20 febbraio una giornata dedicata a questo strumento), si allunga la lista dei partner, pubblici e privati, che sottoscrivono il Patto per la Lettura, continuano le attività e ora nasce l’App ‘Pesaro che Legge’, disponibile su Google Play Store (per Android) e Apple App Store (per iOS) per essere scaricata su smartphone e tablet.
Come è proprio di una App mobile, questo nuovo strumento messo a punto per incentivare la comunicazione con i lettori, si caratterizza per leggerezza ed usabilità e fornisce, in modo agile e veloce, notizie e info su cosa accade in città attorno alla lettura e chi sono i promotori delle iniziative. Dal menu iniziale si accede alla ‘Mappa Dinamica’ dei Luoghi della Lettura e a quella degli Eventi, sempre aggiornate nel corso del tempo. Tra i contenuti della App, anche le mappe ‘statiche’ della lettura (chi fa cosa e dove, tra centro e periferia) e della Bicipolitana in un’ottica di presentazione armonica delle eccellenze della città.
Progettata da Digital Ideators Innovations SRL (Pesaro), la App ha preso forma nell’ambito del progetto “Patente e libretto! Favorisca la Lettura!” realizzato con il finanziamento del Centro per il Libro e la Lettura, istituto autonomo del MIBACT.
Insomma, ora per essere connessi con l’offerta di ‘Pesaro Città che Legge’ basta un click.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa