MegaBat, battuta di arresto ad Empoli

MegaBat, battuta di arresto ad Empoli

Torna a casa senza punti la MegaBat Vallefoglia dal campo di Empoli, dove le padrone di casa della Timenet hanno condotto la partita sin dall’inizio, chiudendo con un inequivocabile 3-0 a proprio favore, con parziali significativi: 25-20, 25-16 e 25-23, in un’ora e diciotto minuti di gioco

Torna a casa senza punti la MegaBat Vallefoglia dal campo di Empoli, dove le padrone di casa della Timenet hanno condotto la partita sin dall’inizio, chiudendo con un inequivocabile 3-0 a proprio favore, con parziali significativi: 25-20, 25-16 e 25-23, in un’ora e diciotto minuti di gioco.
Il via era tutto di marca toscana: 8-4, 16-11 sino al +8 sul 22-14, appena ridotto da una mini-rimonta finale della MegaBat, che attaccava col 33% a fronte del 49% della Timenet. Nel secondo set la musica era la stessa: scappavano via le padrone di casa (8-4, 16-10), per poi raggiungere il massimo vantaggio nel finale di set, chiuso con nove lunghezze di margine grazie ad un attacco inarrestabile (79%). Nel terzo set non cambiava granché, con la Timenet a guadagnare subito e a mantenere un vantaggio di sicurezza (8-4, 16-10) e a difenderlo con successo dalla reazione finale della MegaBat, che ha annullato il primo dei due match.point (23-24) per poi arrendersi al secondo. 
Così il coach Fabio Bonafede: “Abbiamo subito una dura lezione, meritata, che ci deve servire per il futuro. La squadra ha avuto un approccio molle alla partita: sapevamo che su questi campi è durissimo vincere e squadre come Empoli si esaltano. È una sconfitta inaspettata, che fa rumore, ma dobbiamo essere bravi a prendere il meglio anche da giornate storte come questa, nella quale non ha funzionato nulla: la squadra non va messa sul banco degli imputati e va lasciata in pace a lavorare. Il responsabile sono io”.
La prossima partita della MegaBat Vallefoglia è in programma sabato 2 novembre alle 18 a Trevi con le padrone di casa della Lucky Wind.

TIMENET EMPOLI-MEGABAT VALLEFOGLIA 3-0
TIMENET: Lavorenti 2, Cammisi 14, Tangini 11, Buggiani 17, Boninsegna 12, Marlene 7; Modena (L), Mancini, Alderighi, Magni, Pierattini, Raquel. All. Cantini.
MEGABAT: Cella 14, Gabrieli 2 Costagli 3, Ginanneschi.4, Lapi 3, Bertolotto 3; Bertone (L), Murri 6, Durante, Stafoggia 3, Mati 3. N.e. Ferrario, Magi, Ricci. All. Bonafede.
PARZIALI: 25-20 (26’), 25-16 (22’), 25-23 (30’).
ARBITRI: Angelucci e Pulcini.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • maestrale istituzionale
  • cna
  • brx
  • confcommercio
  • amat
  • hotel alexander
  • panicali trebbi
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa