Locandine capovolte, protesta degli edicolanti contro gli editori dei giornali

Locandine capovolte, protesta degli edicolanti contro gli editori dei giornali

Mobilitazione nazionale che arriva anche nella provincia di Pesaro e Urbino: le edicole continuano a chiudere e il contratto con gli editori è in stallo

Il commento di:

Rodolfo Cecchini, segretario SINAGI Pesaro e Urbino:

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa