L'Italservice Pesaro ricevuta e premiata in regione

L'Italservice Pesaro ricevuta e premiata in regione

Il governatore Ceriscioli: "Siamo fieri di voi"

di Ufficio stampa

Una onorificenza dietro l'altra. Dopo la festa popolare in Piazzale della Libertà, accolta da oltre 500 tifosi, dopo il riconoscimento del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, che ha consegnato alla squadra campione d'Italia l'attestato del 'plauso della città' è arrivato anche l'invito del governatore delle Marche, Luca Ceriscioli, che ha ospitato ieri la squadra del presidente Pizza nella sede della Regione. Lo scudetto produce questi effetti a catena ed ora tutti vogliono rendere onore all'Italservice.

“A coronamento di una stagione fantastica, sia per quanto riguarda la squadra biancorossa, sia per quanto riguarda lo sport marchigiano, ringraziamo l'Italservice che è riuscita ad arrivare all'apice del calcio a 5 nel nostro paese: una storia di grande impegno e anche di ambizioni finalmente coronate. Per noi la soddisfazione di un'altra bandierina col Picchio piantata ai vertici dello sport nazionale. Ogni volta che arriva un risultato del genere per noi è motivo di grande fierezza”.

Il presidente Lorenzo Pizza non sta nella pelle: “Siamo davvero orgogliosi di tutto quello che ci sta capitando dopo la conquista del tricolore, Ceriscioli ci ha detto che si sente rappresentato da noi sia in Italia che in Europa e vogliamo essere all'altezza”.

Ed in Europa l'Italservice andrà presto a farsi conoscere: il prossimo 4 luglio il presidente Pizza insieme al co-presidente Pieri e al ds Troilo voleranno a Nyon, in Svizzera, nella sede della Uefa per il sorteggio della Champions.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa