La Super Tombola della Fortuna torna alle origini. Dal 7 dicembre il divertimento è allo Sport Park

La Super Tombola della Fortuna torna alle origini. Dal 7 dicembre il divertimento è allo Sport Park

Fino al 12 gennaio, l’evento darà la possibilità di vincere favolosi premi e farà sedere allo stesso tavolo persone di tutte le età

Solidarietà, divertimento e buon cibo per un classico del Natale fanese. Da 24 anni, Natale a Fano fa rima con Super Tombola della Fortuna, evento che conta circa 20mila presenze annue grazie ai tanti premi che mette in palio e alle splendide location nel quale per oltre un mese si riuniscono persone di tutte le età.
L’edizione 2019 della Super Tombola si presenta come un ritorno alle origini: dopo 15 anni al Pesceazzurro (fatta eccezione per la parentesi del 2010 quando il locale di Viale Adriatico fu vittima di un attentato incendiario), infatti, l’associazione Nerveland ritorna allo Sport Park, lì dove nel 1995 la Tombola iniziò la sua gloriosa “carriera”.
Per questa edizione amarcord della Super Tombola il locale di Sassonia è pronto ad una rivisitazione degli spazi: l’area centrale della struttura infatti, nel quale dal 7 dicembre centinaia di persone tenteranno la fortuna, sarà allestita con tavoli, sedie e un palco centrale riservato al banditore mentre il baby land, l’area giochi per bambini con gonfiabili, giochi e attrazioni ,sarà spostata all’ingresso del locale.
“Cambia la location – spiega Josè Asnicar, uno degli organizzatori dell’associazione culturale Neverland – ma non cambiano il divertimento e le proposte per permettere a intere famiglie di trascorrere con noi le serate, a cominciare dall’aspetto culinario”.
Oltre alla ricerca di ambi, terne, quaterne, cinquine e tombole, infatti, i visitatori che dal 7 dicembre al 12 gennaio si recheranno in Viale Danti Alighieri, potranno abbinare al gioco anche cene, apertivi e merende grazie al bar e al fast food con possibilità di gustare panini, pizza in pala, gelati e qualsiasi altra specialità.
Ma le novità della Super Tombola della Fortuna 2019 non sono finite: ad anticipare la 24esima edizione, infatti, sarà un evento benefico in collaborazione con l’Uisp Pesaro-Urbino il cui presidente, Simone Ricciatti, è lo storico banditore della kermesse.
Venerdì 6 dicembre alle 21 andrà in scena una serata di anteprima, in cui tutti i ricavi saranno destinati all’acquisto di una o due carrozzine per la squadra di Basket in carrozzina di Fano, impegnata a promuovere e sensibilizzare la cultura dell’handicap nel nostro territorio. Il costo di una carrozzina da competizione è di circa 5mila euro, ecco perché è importante aderire in massa a questa iniziativa.
“Non potevamo restare indifferenti – conclude Josè Asnicar -. Questo evento benefico è il giusto modo per iniziare la tombola e non escludo che anche durante il calendario classico, altri momenti siano dedicati alle persone più sfortunate di noi”.
Dopo l’anteprima, la Super Tombola della Fortuna sarà aperta tutti giorni dal 7 dicembre al 12 gennaio sempre dalle ore 21 mentre i festivi la ricerca dei numeri vincenti partirà addirittura dalle 16.
Per info:338.2308246

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa