La Scuola per Imprenditori contro la “Corona-Crisi”

La Scuola per Imprenditori contro la “Corona-Crisi”

Confartigianato lancia un percorso di incontri, confronto e alta formazione per ripartire

Affrontare l’epoca della “Corona-crisi” proponendo un supporto ai nostri imprenditori, con la possibilità di un confronto e una formazione con il mondo accademico, economico, politico ed istituzionale, offrendo alle nostre attività strumenti concreti, strategie di resilienza per ripartire.
E’ l’obiettivo che si pone Confartigianato Imprese Ancona Pesaro Urbino nel lanciare, in collaborazione con il Dipartimento di Management dell’Università Politecnica delle Marche e con il patrocinio della Camera di Commercio delle Marche, il 15° anno della Scuola Imprenditori. Una tradizione che il Coronavirus non poteva fermare: i corsi saranno tenuti in e–learning, riorganizzati in tempi record, con 9 seminari totalmente gratuiti, coordinati dal Prof. Gian Luca Gregori, Rettore dell’Università Politecnica delle Marche, in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche.
La scuola si trasferisce dalla prestigiosa “aula magna” del Centro Conferenze di Via Fioretti alla piattaforma on line GoToMeeting. Partecipare sarà semplice: basterà un click sul sito di Confartigianato. Si parte giovedì 23 aprile alle ore 17.30. “Un’opportunità innovativa, per tematiche e modalità - sottolineano Graziano Sabbatini e Marco Pierpaoli , rispettivamente Presidente e Segretario Generale di Confartigianato Imprese Ancona, Pesaro e Urbino - uno strumento che vogliamo mettere a disposizione degli imprenditori come strategia di resilienza e di ripartenza. Siamo convinti che il futuro lo crea l’uomo capace di cambiare il presente”.
L’Academy “è ormai un riferimento vero nella formazione dei nostri imprenditori - conferma Pierpaoli - i nostri imprenditori sono fermi al palo, ma hanno grande voglia di ripartire e di confrontarsi sul percorso da seguire. Per questo attraverso la Scuola di alta Formazione metteremo loro a disposizione le migliori menti pensanti a livello Universitario e Manageriale”. La scelta di renderla completamente gratuita è “la dimostrazione che Confartigianato investe sulle nostre imprese con un impegno concreto - aggiunge Sabbatini - per fornire un tangibile segnale di unità, in una situazione di grande disorientamento”.
“La Scuola per imprenditori è una nostra risposta alla crisi - conferma il Segretario - perché aiuta gli imprenditori a presagire il cambiamento, a capire che mondo ci troveremo dopo il covid-19, e come vanno ripensati i modelli di business, per studiare tutti insieme una ripartenza più veloce e completa”.
Il percorso didattico avrà come tema centrale: “Come affrontare il post corona virus. Strategie di resilienza e ri-scatto. La gestione economico-finanziaria”. Si articolerà in un ciclo di 9 seminari, suddivisi in tre moduli. Si partirà dal “Processo di pianificazione finanziaria nell’era post covid-19”, per passare poi alla comunicazione, i suoi cambiamenti e strumenti. Il terzo modulo tratterà di “nuovi modelli organizzativi e sanitari” affrontando diverse tematiche: gli strumenti di tutela della salute, lo smart-working, le piattaforme tecnologiche, gli obiettivi e i modelli della gestione delle risorse umane, la loro motivazione e valorizzazione.
Iscriversi e partecipare alla scuola imprenditori è facile, oltre che gratuito. Basta andare sul sito www.confartigianatoimprese.net e cliccare sul link dedicato alla Scuola Imprenditori di Confartigianato.
 
per info 333 4804280

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa