La Polizia di Stato recupera opera d'arte rubata

La Polizia di Stato recupera opera d'arte rubata

Recuperato un quadro con soggetto sacro, trafugato da una Chiesa di Urbania

Il fatto risale al 6 agosto scorso, allorchè la moglie del custode, recandosi come tutte le mattine ad aprire la Chiesa di Santa Caterina d'Urbania, nel rendere il suo abituale saluto all'immagine di Sant'Anna, raffigurata con sua figlia (la Madonna) su una tela ivi esposta, si avvedeva che quest'ultima era stata trafugata nel corso della precedente notte. La notizia del furto si è sparsa immediamente fra i fedeli, provocando sconcerto e dolore.

In tale contesto gli Agenti del Commisariato di P.S di Urbino, in collaborazione con Squadra Mobile della Questura di Pesaro, avviavano um'articolata indagine, condotta anche fuori regione, mirata ad individuare i canali di smistamento delle opere d'arte rubate e ad incidere sugli stessi.

Le informazioni acquisite nel corso delle attività investigative consetivano ai poliziotti di individuare il sito appartato , ubicato nei pressi dell'abitato di Urbania, ove l'opera era stata lasciata dai ladri e negli ultimi giorni della passata settimana, di recuperarla.

Ne abbiamo parlato con:

Lucio Pennella, vice questore vicario di Pesaro:

Don Diego Torres, parrocchiano della Chiesa di Urbania:

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • maestrale fino al 5 settembre
  • TEKNOIMPIANTI
  • aato marche nord
  • brx
  • autotrasporti guerra
  • amat
  • battistelli
  • italservice
  • panicali trebbi
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa