La Befana è atterrata in piazza XX Settembre e ha donato 1200 calze a tutti i bambini

La Befana è atterrata in piazza XX Settembre  e ha donato 1200 calze a tutti i bambini

Cambio di testimone: la vecchina ha consegnato la sua scopa al Vulòn e celebrato il passaggio dalle festività natalizie a quelle carnevalesche

Il Natale Pìù 2019 saluta la città e passa il testimone al Carnevale 2020, con una giornata fatta di laboratori, befane volanti, grandi spettacoli e tanta dolcezza per tutti i bambini presenti. Un vero e proprio passaggio di consegne, quello che si è svolto al termine della giornata di oggi in piazza XX Settembre quando la vecchina con la scopa, dopo aver consegnato oltre 1200 calze a tutti I bambini presenti, aiutata dalle mitiche befane del Vespa Club Fano e dell’associazione Viviamo Centinarola, ha consegnato la sua scopa al Vulòn e ha aperto quindi il periodo più colorato dell’anno: quello del Carnevale.
Le attività dedicate all’Epifania sono iniziate già dalle 9.30 di questa mattina, quando all’aeroporto Enzo e Walter Omiccioli, tantissimi fanesi hanno invaso gli hangar e le piste in attesa dell’arrivo in volo della Befana. Attesa che è stata riempita dalle cioccolate calde preparate dal Ristorante Barone Rosso e dalle visite alla struttura e ai velivoli, accompagnati dai professionisti dell’Aeroclub Fano, che ne hanno anche spiegato le caratteristiche. Una mattina emozionate che è arrivata al suo culmine intorno alle 11.30 quano dal cielo i paracadutisti, travestiti da Befana, hanno fatto alzare tutti i nasi all’in su, regalando tantissime emozioni.
La festa si è poi spostata in piazza XX Settembre, dove già dalle 15.30, una serie di laboratori tra cui il Ludobus, K-artone ed altre iniziative, hanno intrattenuto bambini e famiglie. Alle 16.30 i presenti hanno dovuto alzare nuovamente gli occhi al cielo per lo spettacolo suggestivo di “Circo verticale” con “Le Appese” che si sono esibite in una danza acrobatica aerea, tra fuoco, interpretazioni e innovazione, il tutto a svariati metri d’altezza.
Si è tornti sulla terra ferma alle 17.30 quando personaggi magici e giochi di luci del Circo Bianco hanno fatto da apripista all’arrivo della Vecchina che insieme alle sue aiutanti si è presentata in piazza a bordo di una luminosissima slitta. Le Befane hanno poi consegnato le sopracitate 1.200 calze ricche di dolciumi. Contestualmente è stato allestito un corner dove i bambini hanno potuto gustare dell’ottima cioccolata calda preparata dal Caffè del Pasticciere e dove i grandi si sono scaldati con panettone e vin brulè.
La manifestazione organizzata dalla Proloco di Fano, con il coordinamento dell’amministrazione comunale, è stata resa possibile grazie anche alla collaborazione del Vespa Club di Fano, dell’associazione “Viviamo Centinarola” e delle associazioni legate alla Proloco. Una giornata dedicati alle famiglie e soprattutto ai più piccoli, che in pieno stile di Fano Città delle Bambine e dei Bambini.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa