La Banca di Credito Cooperativo di Gradara premia i migliori studenti delle province di Pesaro-Urbino e Rimini

La Banca di Credito Cooperativo di Gradara premia i migliori studenti delle province di Pesaro-Urbino e Rimini

Sabato 17 novembre, alle ore 16, presso il Teatro della Regina di Cattolica, si tiene la 13^ edizione della Borsa di Studio “G. Paolucci”

di Ufficio Stampa

Sabato 17 novembre, alle ore 16, presso il Teatro della Regina di Cattolica, si tiene la 13^ edizione della Borsa di Studio “G. Paolucci”, e la 11^ edizione del Premio “Giovani Talenti”, un appuntamento annuale molto importante, rivolto agli studenti più meritevoli delle province di Pesaro–Urbino e di Rimini, organizzato dalla Banca di Credito Cooperativo di Gradara.
 
La Borsa di Studio quest’anno vede premiati 33 ragazzi, delle scuole secondarie di primo grado, con un buono di 250 euro e 38 ragazzi, delle scuole secondarie di secondo grado, con un buono di 500 euro. Per quanto riguarda il Premio Giovani Talenti, che prevede due vincitori, uno per l’Area Scientifica ed uno per l ‘Area Umanistica, con un premio di 1.000 euro ciascuno, quest’anno la BCC di Gradara, ha fatto una eccezione: vista la valenza dei lavori presentati, è stato deciso di premiare con 500 euro ciascuno, anche i secondi classificati.
Dal momento della sua istituzione, abbiamo premiato 842 studenti: 419 delle scuole medie inferiori, 397 delle scuole superiori, e 26 laureati. Abbiamo pubblicato 46 tesi di laurea ed erogato complessivamente 356 mila euro.
 
La particolarità di questa edizione sarà la presenza del prof. Vilberto Stocchi, Magnifico rettore dell'Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino.
 
Grande soddisfazione è espressa dal presidente della BCC di Gradara Fausto Caldari: Vogliamo creare i presupposti per un vero progetto sul lavoro giovanile, partendo dalla famiglia, dalla scuola, dall’educazione, ed accompagnare questo progetto con interventi qualificanti. In periodi di crisi così diffusa, diventa necessario investire sui giovani, porre il mondo giovanile al centro dell’attenzione.
 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa