"Jobs Act: il lavoro senza diritti", venerdì l'incontro pubblico

L’assemblea avrà luogo presso la sede del Job, in via Luca della Robbia, venerdì 8 Maggio alle ore 17:30.

Il “Coordinamento contro il Jobs Act e la precarietà” della provincia di Pesaro e Urbino, composto da cittadini e da attivisti di PCd'I, PRC e SEL, organizza l’incontro pubblico “Jobs Act: il lavoro senza diritti”.

L’assemblea avrà luogo presso la sede del Job, in via Luca della Robbia, venerdì 8 Maggio alle ore 17:30.

Dopo aver affrontato il tema della precarietà, il Coordinamento si è voluto occupare del Jobs Act, come riforma che colpisce duramente i lavoratori, rendendoli più ricattabili e più precari.

Per questo vuole aprire una discussione pubblica per informare e coinvolgere lavoratori, precari e disoccupati che ne subiranno gli effetti.

Affronteremo i punti principali della riforma con il ricercatore universitario Nicola Giannelli; con l’avv. giuslavorista Natalia Paci tratteremo l’indebolimento delle tutele giuridiche e con Fabio Pasquinelli, del PCd'I, inquadreremo la questione a livello europeo.

In qualità di sindacalista, interverrà Simona Ricci (segretaria della CGIL della provincia di Pesaro-Urbino), che farà il punto sulle ricadute sul mercato del lavoro, nella nostra provincia e nella nostra regione. 

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa