Italservice nella storia: battuta Rieti, vola in finale scudetto

Italservice nella storia: battuta Rieti, vola in finale scudetto

Secco 3-0 nella serie, i pesaresi raggiungono un traguardo storico. Ora attendono Acqua&Sapone o Napoli

Real Rieti 1
Italservice Pesaro 6
 (0-4 p.t.)
REAL RIETI: Putano, Jeffe, Kakà, Alemao, Jefferson, Esposito, Stentella, Bucci, Chimanguinho, Pandolfi, Abdala, Aquilini, Rafinha, Relandini. All. Festuccia.
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Borruto, Canal, Taborda, Del Grosso, Tonidandel, Fortini, Honorio, Polidori, Mateus, Borea, Mancuso, Guennounna. All. Colini.
Marcatori: 1'55'' p.t. Taborda (IP), 9'45'', 11'24'' e 18'27'' Borruto (IP), 00'43'' s.t. Jeffe (R), 14'53'' Borruto (IP), 16'54'' Mancuso (IP).
Ammoniti: Jefferson (R), Abdala (R), Esposito (R).
Arbitri: Lorenzo Di Guilmi (Vasto), Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia), Alex Iannuzzi (Roma 1). Crono: Alessandra Carradori (Roma 1).
Genzano (Roma)
L'Italservice vola in finale scudetto. Con un secco 3-0 nella serie di semifinale elimina il Real Rieti dalla corsa verso il tricolore.
Per Pesaro è la terza finale conquistata quest’anno, dopo quella di Coppa Divisione e Coppa Italia.
Il primo tempo si chiude 4-0 per i pesaresi, 
I laziali hanno una reazione ad inizio ripresa (4-1). Ma il fuoco si spegne preso. 
L'Italservice sicura di sé, si è chiusa bene in difesa, non ha mai messo in discussione il risultato. 
Ed ora la finalissima che si giocherà con la vincente di Acqua&Sapone e Napoli. Con l'Acqua&Sapone avanti 2-1. 
Intanto Pesaro si gusta questo traguardo storico.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa