Il Pesce Azzurro salva il mondo nel nuovo carro che sfilerà nel Carnevale di Fano 2020

Il Pesce Azzurro salva il mondo  nel nuovo carro che sfilerà  nel Carnevale di Fano 2020

La catena di ristoranti self-service fanese prosegue nel suo sostegno alla manifestazione più importante della città, finanziando un carro tutto nuovo

Continua e si rinnova la collaborazione tra uno dei locali storici di Fano e la manifestazione più antica della città. Dopo aver aperto le porte ad una modalità di sponsorizzazione mai vista prima, il Pesce Azzurro, ha deciso di proseguire su questa strada e di realizzare un terzo carro che sfilerà durante il Carnevale di Fano 2020. L’opera, che sarà un mix tra la 1^ e la 2^ categoria, sarà interamente finanziato dalla catena di ristoranti self-service fanese, e sarà realizzato dalla genialità di Mauro Chiappa.
“Il tema del prossimo Carnevale, la sostenibilità ambientale, ci è particolarmente caro e familiare - ha spiegato l’amministratore unico Marco Pezzolesi -, perché la Pesceazzurro Spa ormai da molto tempo è sensibile alla tematica, e posso dire, all’avanguardia nella tutela dell’ambiente. Dal 2014 infatti abbiamo messo al bando la plastica all’interno dei nostri ristoranti self-service, introducendo il coperto interamente biodegradabile e compostabile, e gli spillatori per l’erogazione dell’acqua e del vino. Soluzioni che hanno consentito di evitare oltre 3.000 quintali di plastica da smaltire. Ci siamo quindi voluti prendere un po’ in giro rappresentando Pesceazzurro come un super eroe che porta in salvo il mondo dai disastri ambientali, ma nella realtà sono 6 anni che mettiamo in pratica delle azioni concrete per dare il nostro contributo alla difesa della terra e del mare, verso il quale, per la nostra storia e origini, nutriamo un profondo rispetto.”
Dopo il successo della passata edizione con “Buon Compleanno PesceAzzurro” che è stato uno dei carri più apprezzati, le aspettative per questo nuovo gigante di cartapesta sono alte. E allora a soddisfarle ci penserà proprio lui, “Superazzurro”, un pesce super eroe che salverà il mondo dalla pazzia e dall’incoscienza dell’umanità. Nel bozzetto realizzato da Mauro Chiappa, si vede infatti il protagonista, un pesce gigante con maschera e mantello come un eroe che salva la terra. Portandolo sulle sue spalle, Superazzurro, si fa carico del globo e lo fa scappare dall’inquinamento, incendi e disastri ambientali legati alla condotta scorretta dell’uomo. Idea che si sposa alla perfezione con la tematica del Carnevale di Fano 2020 che si intitolerà “Le vie dell’eco, casca il mondo, casca la terra. Tutti giù per terra” e che si lega con l’ideologia dell’azienda fanese, tra i pionieri di una ristorazione sempre più bio. Già dal 2014 infatti, la PesceAzzurro Spa, come citato dallo stesso Pezzolesi - ha adottato misure concrete per la salvaguardia del mare, che vengono quindi riportate, allegoricamente, nelle varie parti del carro, anticipando i tempi della sensibilità ambientale che pian piano sta coinvolgendo sempre più persone.
 
“Ancora una volta devo dire grazie a questa splendida azienda fanese – ha commentato la presidente dell’Ente Carnevalesca, Maria Flora Giammarioli -. Un privato che crede ed investe concretamente nella più grande manifestazione della Regione Marche, investe su Fano stessa. Gesti del genere, oltre a contribuire a far accrescere l’evento, sono inoltre fondamentali per dare respiro anche alla categoria dei maestri carristi, i quali non hanno avuto alcun tipo di vincolo dall’azienda e hanno potuto esprimere al meglio la propria arte. Auspichiamo che sempre più aziende prendano ad esempio PesceAzzurro e decidano di dare il proprio supporto al nostro Carnevale e quindi alla nostra città”.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa