Il direttore generale di Confcommercio Pesaro e Urbino, Amerigo Varotti risponde alle critiche poste da Confersecenti

Il direttore generale di Confcommercio Pesaro e Urbino, Amerigo Varotti risponde alle critiche poste da Confersecenti

"Non faremo la querela, mi dispiace per le tante iniziative portate avanti assieme in questi anni ma con certa gente non vogliamo più avere a che fare"

"I Comuni che hanno aderito al format Itinerario della Bellezza sono entrati nel nostro progetto. Che bando dovevano fare!?"

Ascolta il commento di Amerigo Varotti, dir. generale di Confcommercio Pesaro e Urbino:

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa