I Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto di Pesaro festeggiano insieme Santa Barbara

I Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto di Pesaro festeggiano insieme Santa Barbara

Nella mattinata odierna, i militari della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Pesaro e le rappresentanze dei Gruppi dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Pesaro e Gabicce Mare, hanno celebrato insieme la ricorrenza della Santa Barbara, Patrona protettrice dei Marinai e dei Vigili del Fuoco

In prima mattinata tutto il personale della Marina Militare si è riunito presso il monumento dedicato ai “Caduti del mare”, situato all’incrocio tra via Napoli e Viale Trieste, sul quale è stata deposta una corona di alloro, in ricordo dei Marinai che hanno sacrificato la vita per la Patria; alla Cerimonia, presieduta dal Comandante del Porto di Pesaro Capitano di Fregata (CP) Maurizio TIPALDI ed iniziata con il rituale Alzabandiera, ha partecipato anche il Parroco della Chiesa del Porto che ha guidato tutti i presenti nella preghiera.
 
Alle ore 10:30 il Personale della Capitaneria di Porto di Pesaro e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco si è riunito per la Santa Messa in Cattedrale, officiata da S.E.R. Monsignor Piero Coccia Arcivescovo Metropolita di Pesaro, alla quale hanno preso parte le massime Autorità Civili e Militari della Città, conclusasi con la lettura della Preghiera del Marinaio e della Preghiera del Vigile del Fuoco. Si è assistito ad una grande e sentita partecipazione alla Cerimonia, anche da parte della collettività che, con evidente stima, apprezza il concreto ed insostituibile operato della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco.
 
Al termine della Santa Messa il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Ingegner Lorenzo ELIA ed il Comandante del Porto di Pesaro Capitano di Fregata (CP) Maurizio TIPALDI hanno ringraziato gli intervenuti alla Cerimonia, ricordando in particolare tutti i colleghi Vigili del Fuoco e Marinai impegnati quotidianamente in contesti operativi difficili.  

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa