Giovedì 6 febbraio torna Giobbe Covatta al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo con 6° (sei gradi)

Giovedì 6 febbraio torna Giobbe Covatta al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo con 6° (sei gradi)

Giovedì 6 febbraio Teatri d’Autore. Stagione di Prosa nei Teatri Storici della provincia di Pesaro e Urbino, organizzata da AMAT, con il sostegno dei Comuni del territorio, della Regione Marche, del MiBACT e della Provincia di Pesaro e Urbino torna al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo con 6° (sei gradi), uno spettacolo di Giobbe Covatta e Paola Catella

Il numero 6 rappresenta l’aumento in gradi centigradi della temperatura del nostro pianeta. Tutto ciò che vedremo nel corso dello spettacolo è collocato nel futuro in diversi periodi storici nei quali la temperatura media della terra sarà aumentata di uno, due, tre, quattro, cinque e sei gradi. I personaggi che vivranno i queste epoche saranno i nostri discendenti (figli, nipoti o pronipoti che siano) ed avranno ereditato da noi il nostro patrimonio economico, sociale e culturale ma anche il mondo nello stato in cui glielo avremo lasciato. Ma come sarà il mondo la cui temperatura media sarà più alta di un grado rispetto ad oggi?  E quando i gradi saranno due? E tre? E quattro? E cinque? E sei? E riuscire ad evitare aumenti superiori che porterebbero inevitabilmente alla nostra estinzione?
Da Giobbe Covatta uno spettacolo dove comicità, ironia e satira si accompagnano alla divulgazione scientifica su quelli che sono senza dubbio i grandi temi del nostro secolo: sostenibilità del Pianeta e delle sue popolazioni.
Un’occasione di divertimento, ma anche per comprendere i motivi per cui è necessario agire oggi per evitare la nostra fine probabilmente entro un solo secolo!
 
In scena nello spettacolo – prodotto da L’Uovo Teatro Stabile d’innovazione Onlus – anche Ugo Gangheri, i costumi sono di Chiara Defant.
 
Informazioni e biglietti: 0721 849053, 366 6305500 www.amatmarche.net reteteatripu@amat.marche.it.
Inizio spettacoli ore 21.15.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa