Gioachino Orchestra al Quirinale, Ricci: «Orgoglio per la città della musica»

Gioachino Orchestra al Quirinale, Ricci: «Orgoglio per la città della musica»

Il sindaco alle prove. La compagine giovanile diretta da Venezi rappresenterà le quattro regioni colpite dal sisma del 2016. L’otto dicembre il concerto con diretta su Rai Radio 3

Musiche di Gustav Holst, Benjamin Britten, Michele Mangani e Bela Bartok risuonano alla chiesa dell’Annunziata per le prove generali della Gioachino Orchestra. La compagine strumentale giovanile, diretta dalla pluripremiata lucchese Beatrice Venezi (inserita da Forbes tra i cento giovani leader del futuro, ndr), si esibirà domenica 8 dicembre al Quirinale, alle ore 11.50, nella Cappella Paolina, alla presenza delle più alte cariche dello Stato. L’orchestra pesarese è stata chiamata a rappresentare le quattro regioni colpite dal terremoto del 2016. Per l’occasione, dunque, l’organico sarà integrato da alcuni musicisti di Umbria, Lazio e Abruzzo. L’evento rientra nella stagione «I concerti al Quirinale»: un appuntamento organizzato dal progetto «Omaggio all’Umbria», che sarà trasmesso tra l'altro in diretta da Radio 3 e vedrà la collaborazione di Rai Quirinale e Presidenza della Repubblica, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Mibac. Nella pausa dalle ultime rifiniture, l’incontro con Matteo Ricci che prima ascolta passi orchestrali tra i presenti e poi si rivolge così ai ragazzi: «Siamo molto orgogliosi di voi. State dimostrando che siamo davvero città della musica, portando il vostro talento all’attenzione del massimo livello istituzionale del Paese. Suonare - nota il sindaco - è bello ma anche impegnativo. Dietro a un concerto come questo c’è grande lavoro e dedizione. Sono sicuro che sarà un successo». A Roma, per il Comune, sarà presente il vicesindaco Daniele Vimini.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa