Fotografi, cinque giornate formative di perfezionamento e aggiornamento

Fotografi, cinque giornate formative di perfezionamento e aggiornamento

Anche per i fotografi, così come per gli operatori del cinema, dello spettacolo, della cultura, questi sono tempi quanto mai difficili

Un’annata buia per tutti i settori compreso quello dei professionisti dello scatto, ad oggi non è ancora possibile effettuare una stima dei danni procurati all’interno di questo settore già duramente colpito da anni di crisi”.
 
E in un mercato in rapida evoluzione caratterizzato dallo sviluppo delle nuove tecnologie e rallentato dagli effetti della pandemia, CNA Comunicazione ha deciso di affiancare e supportare tutti i suoi associati del settore fotografico offrendo delle giornate di formazione e aggiornamento come stimolo per affrontare al meglio il cambiamento culturale e tecnologico che sta interessando tutti i comparti della comunicazione visiva. Il comparto della fotografia, proprio sulla base dei servizi che eroga, è stato tra i più penalizzati. L’annullamento di cerimonie, fiere, mostre e dei microservizi ha portato la maggior parte degli studi fotografici e dei professionisti alla chiusura forzata o alla sospensione volontaria dell’attività.
 
“Vogliamo farci portavoce di un nuovo modo di pensare – sottolinea il presidente di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, Filippo Dalla Villa – aiutando i fotografi, attraverso le giornate di orientamento e formazione, a valutare nuovi strumenti e modalità di gestione innovativa della loro professione”.
Le 5 giornate formative saranno dedicate al perfezionamento ed all’aggiornamento professionale dei fotografi e finalizzate a promuovere lo sviluppo di nuove competenze per la gestione della propria attività alla luce della trasformazione digitale che sta investendo ogni settore commerciale.
 
Ogni settimana diversi professionisti si avvicenderanno per fornire aggiornamenti, informazioni, suggerimenti che possano suggerire nuove possibili strategie per gestire efficacemente la professione anche nella complessità del mercato attuale; si partirà dalle strategie di marketing ed innovazione per arrivare ad una disanima circa l’evoluzione della professione del fotografo non trascurando approfondimenti tematici in relazione ad alcune delle specificità come ritratto commerciale, moda, still life, wedding e fotografia in computer grafica.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa