È ancora tempo de “Il Natale che non ti aspetti” a Pesaro e Urbino

È ancora tempo de “Il Natale che non ti aspetti” a Pesaro e Urbino

Tutti gli appuntamenti di sabato 21 e domenica 22 dicembre in programma in 9 borghi e città di mare della provincia

Concerti, premiazioni, tombole, regali e suggestivi incontri: sabato 21 e domenica 22 dicembre, “Il Natale che non ti aspetti”, evento diffuso organizzato dalle Pro Loco di Pesaro e Urbino in collaborazione con Regione Marche e Provincia, regalerà un altro fine settimana all’insegna del divertimento e del vero spirito del Natale.

Il “Magico Natale” di Fossombrone tornerà a far da cornice allo shopping di Natale “last minute” nei negozi della splendida cittadina. Il centro storico sarà ricoperto da un tetto oro addobbato con 250 lanterne, 70.000 luci, 75 piante, 400mq di erba vera e un maestoso albero di Natale. Corso Garibaldi ospiterà l’amato “Bosco degli Elfi”, luogo magico in cui incontrare un albero parlante e far visita alla casetta di Babbo Natale. Nevicate e divertimento garantiti.

“Natale in Centro - Pesaro nel Cuore” proseguirà con appuntamenti per bambini e con un pieno di musica. Sabato, dalle 16 alle 19, Babbo Natale aspetterà i piccini sul suo trono allestito in piazzale Collenuccio. Domenica, ore 17, piazza del Popolo ospiterà “Mamma Mia!”, il concerto Xanitalia - winter edition con l’Orchestra Sinfonica Rossini. Aperti i mercatini e la pista di pattinaggio.

Gradara attenderà i visitatori per accompagnarli dentro "Il Castello di Natale”. Previsti itinerari all’interno della Rocca insieme al “Giullare di Natale (domenica ore 10.30 e 11.30) o alle guide che scorteranno i visitatori “Tra torri e grotte” (sabato e domenica ore 11, 14.30, 16, 18). Domenica appuntamento anche fuori dalle mura per la “Festa sotto l’albero”, a cura di Avis con l’arrivo di Babbo Natale. Previste animazioni e sorprese e la premiazione della frazione del borgo vincitrice del concorso “L’albero più bello”.

Eventi e spettacoli anche a Fano per “Il Natale Più”. Sabato, alle 17, è in programma “Illuminiamo le feste!” laboratorio per bambini alla Mediateca “Memo” Montanari che accoglierà poi, alle 18.30, la presentazione di Carmine Abate per “Passaggi di Natale”. Domenica Il Natale Più presenterà la “Via del Carnevale” con addobbi, immagini e manifesti a tema. Dalle 17.30, il regista Andrea Lodovichetti, presenterà una lirica dedicata al Vulòn, maschera fanese (via Montevecchio). Trenino-navetta dai parcheggi principali (1€ adulti, gratis i bambini).

La 19^ edizione de “Le Vie dei Presepi” di Urbino con circa 200 tra piccoli e grandi presepi collocati in vetrine, palazzi, chiese e finestre della città Ducale. L’oratorio di san Giuseppe, ospiterà il presepe in stucco a grandezza naturale del 1500, il più antico del mondo, scolpito in una stanza che sembra una finta grotta. Il percorso prevede altri 60 punti in cui ammirare presepi in ferro battuto, etnici o piccole natività variopinte.

A Fermignano “Il Natale da Vivere” proporrà i laboratori allestiti all’interno del panettone gigante di 3 metri per 4, realizzato da Carnival Factory di Fano. Il borgo inviterà poi i turisti a "Stuzzichiamoci! mercatino e prelibatezze locali”, appuntamento con Babbo Natale (e moglie) per la consegna dei regali. Il Villaggio di Babbo Natale allestito nel Museo dell'Architettura accoglierà attori pronti a rapire le famiglie con le loro storie.

Il “Christmas Palace” di Mercatello sul Metauro attende il suo pubblico con luminarie, prodotti tipici, attività per bambini. Sabato si svolgerà, nella Pieve Collegiata, ore 21, “Christmas Carol, concerto del Coro Polifonico Icense. Durante la serata sarà possibile aderire alla raccolta fondi organizzata a favore della fondazione Airc.

Il “Natale a Montecchio” di Vallefoglia proporrà mercatini, castagne e vin brulè. Gli amanti dei prodotti tipici sono inoltre attesi a Cagli per “Il Natale del Gusto”: in programma mercatini enogastronomici con prodotti tipici locali, animazione per grandi e piccini nello splendido centro storico addobbato a festa. Sabato sarà possibile partecipare alla “Tombola umana” mentre domenica Babbo Natale saluterà i bambini.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa