Difesa costa, Biancani: «La Regione stanzia 1,6 milioni di euro per i Comuni costieri, 42mila euro a Gabicce Mare e 127mila euro a Pesaro»

Difesa costa, Biancani: «La Regione stanzia 1,6 milioni di euro per i Comuni costieri, 42mila euro a Gabicce Mare e 127mila euro a Pesaro»

In arrivo anche un bando di 800mila euro per cofinanziare la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scogliere. «Impegno costante per garantire la sicurezza e la stabilità delle nostre spiagge»

Proseguono gli investimenti della Regione Marche nella difesa della costa. Gli ultimi finanziamenti regionali ammontano a 1,6 milioni di euro e sostengono la manutenzione ordinaria delle spiagge. «La Regione - spiega il consigliere regionale Andrea Biancani (Pd), presidente della commissione ambiente e gestione del territorio - anche quest'anno ha scelto di aiutare i Comuni e gli operatori balneari attraverso una serie di provvedimenti. Per la manutenzione ordinaria sono stati stanziati a bilancio 1,6 milioni di euro, ripartiti tra tutti i 43 comuni della costa. I contributi saranno utilizzati per il ripristino degli arenili, i ripascimenti lungo la spiaggia, oppure per la manutenzione ordinaria delle scogliere. Tra i progetti finanziati ci sono Gabicce Mare, che riceverà 42.568 euro, e Pesaro, con un finanziamento di 127.488 euro». «A questi fondi - prosegue - si aggiungono 800mila euro appena stanziati per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scogliere, e in generale delle opere rigide. In questo caso si tratta di cofinanziamenti regionali, assegnati tramite bando, che i Comuni o i soggetti interessati potranno ottenere presentando un progetto». La pubblicazione del bando è prevista nei prossimi giorni e «l'ente o il soggetto - anticipa Biancani - che propone l'intervento dovrà impegnarsi a sostenere almeno il 50% del costo, con un importo minimo di 25mila euro e massimo di 200mila euro». «La scelta strategica della Regione, avviata due anni fa, di cofinanziare i progetti delle amministrazioni comunali permette di unire le forze e di incentivare la manutenzione – evidenzia Biancani –. Per difendere la costa serve puntare non solo nei ripascimenti, ma anche nella manutenzione delle scogliere che dovrebbero garantire nel tempo una maggiore sicurezza e stabilità della spiaggia». «Per l'impegno costante dimostrato su questo tema ringrazio il Presidente Luca Ceriscioli - conclude il consigliere regionale -. In questi anni la Regione ha stanziato circa 2,5 milioni di euro all'anno per la difesa della costa, ritenendo importante la tutela delle attività balneari e di tutto l'indotto turistico e occupazionale ad esse collegati, senza dimenticare la salvaguardia dei residenti».

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa