Covid-19 - Gli enti bilaterali stanziano 330.000 euro per lavoratori e imprese

Covid-19 - Gli enti bilaterali stanziano 330.000 euro per lavoratori e imprese

Gli Enti bilaterali del commercio e del turismo della Provincia di Pesaro e Urbino – organismi paritetici creati da Confcommercio , Filcams-CGIL , Fisascat- CISL e Uiltucs-UIL – hanno deliberato di destinare la somma di 330.000 euro a sostegno dei lavoratori e delle aziende del terziario e del turismo per fronteggiare le conseguenze della emergenza epidemiologica da COVID-19

In particolare , per le Aziende del terziario iscritte all’Ente Bilaterale del Commercio è stato stanziato un fondo di 200.000 euro che sarà destinato per 150.000 euro a contributi una tantum di 100 euro
ai lavoratori che nel mese di marzo o aprile  hanno beneficiato degli ammortizzatori sociali con sospensione dell’attività lavorativa o di 80 euro ai lavoratori con riduzione – nello stesso periodo –
dell’orario di lavoro non inferiore a 50%.
Alle Aziende , invece , sono destinati 50.000 euro per contributi volti a sostenere le spese per interventi aziendali destinati a rafforzare la prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro ( acquisto DPI , sanificazione etc). Il contributo una tantum è di 150 euro per aziende fino a 5 dipendenti ; 200 euro per aziende fino a 15 dipendenti e 300 euro sopra i 15 dipendenti.
 
L’Ente Bilaterale del turismo ha stanziato , invece , 130.000 euro di cui 100.000 per i lavoratori e 30.000 per le aziende.
Saranno erogati contributi una tantum di 100 euro ai lavoratori che hanno subito una sospensione dell’attività lavorativa accedendo alle prestazioni degli ammortizzatori sociali e contributi alle aziende con le stesse regole dell’Ente Bilaterale del Commercio.
 
Le domande potranno essere presentate all’Ente Bilaterale provinciale di riferimento ( Pesaro  , Strada delle Marche 58 ) , mail : info@ebctpesaro.it  dal 18 giugno al  31 luglio 2020.
Per informazioni tel e fax 072134010 o mail info@ebctpesaro.it
 
I rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e della Confcommercio esprimono soddisfazione per la decisione assunta dagli Enti : “ Reperire – in via straordinaria ed in aggiunta alle consuete coperture assistenziali – risorse importanti per sostenere i lavoratori e le imprese  colpite dalla grave crisi economica conseguente alla crisi epidemiologica , è un gesto di doverosa responsabilità , solidarietà e sussidiarietà che  conferma il valore e l’importanza degli Enti Bilaterali “

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa