Corrifano: Ceresani e Zandri tagliano il traguardo per primi ma a vincere sono in 400

Corrifano: Ceresani e Zandri tagliano il traguardo per primi ma a vincere sono in 400

Record di partecipanti alla 23esima edizione della Corrifano sulle colline di Gimarra organizzata dal Centro Sportivo Italiano di Pesaro-Urbino

A vincere nelle rispettive categorie sono stati Michela Zandri e Gianmarco Ceresani ma i veri trionfatori sono stati tutti i 400 e oltre partecipanti che sabato pomeriggio, sfidando il caldo assolutamente fuori stagione, si sono riversati sulle colline di Gimarra per la 23esima edizione della Corrifano, gara podistica amatoriale organizzata dal Centro Sportivo Italiano di Pesaro-Urbino (sede di Fano) con il patrocinio del Comune di Fano
Non solo fanesi, pesaresi o marchigiani: alla Corrifano 2018, infatti, hanno preso parte atleti anche da Emilia Romagna, Toscana, Lombardia e addirittura Val d’Aosta a dimostrazione che quella organizzata dal Csi è una gara che, seppur di breve distanza (8,4km), è unica nel suo genere, fatta di saliscendi che regalano panorami mozzafiato e mettono a dura prova le gambe e la testa dei runner.

 15 le categorie previste, molte delle quali riservate agli under (circa 100 gli iscritti), che hanno reso il pomeriggio di Gimarra una vera e propria festa dello sport che ha visto trionfare nella categoria regina Gianmarco Ceresani, fanese tesserato per la S.E.F. Stamura Ancona che ha chiuso il tracciato in 28’43’’ bissando i successi di 2008 e 2015 e percorrendo in solitaria la gara già dal secondo chilometri.
 
Ceresani ha superato nell’ordine Francesco Tornati (secondo anche nel 2017), Fabio Ercoli, montecchiese della Gabbi Bologna vincitore l’anno scorso e Davide Seri che a maggio si era imposto nella mezza maratona Mondolfo-Fano.
 
Tutto locale anche il podio della prova femminile con la vittoria a sorpresa della fanese Michela Zandri di dell’Asd Calcinelli Run, che si è imposta su Margherita Fraternali dell’Avis Urbino e sull’altra fanese Lisa Longhini, che a diciotto anni di distanza dalla sua vittoria nella Corrifano ha dato dimostrazione di notevole longevità agonistica, vincendo anche nella graduatoria di categoria.
 
In campo maschile le classifiche per fasce d’età hanno visto primeggiare Fabio Ercoli tra gli under 34, Francesco Tornati tra gli over 35, il fiorentino Enrico Fiorucci tra gliover45, Doriano Bianchi di Polverigi tra gli over 55 e Adolfo Accalai di Cattolica fra gli over65.
 
Premio speciale anche per la società più rappresentata che è stata la Fano Corre davanti al Gruppo podistico Lucrezia e l’Asd Calcinelli Run.
 
Anche quest’anno la manifestazione ha avuto il risvolto sociale grazie alla collaborazione con Avis Fano e, soprattutto, la Mensa di San Paterniano cui è stato devoluto parte dell’incasso. Tra i partenti anche diversi rappresentanti dell’Asd ColleMar-athon tra cui il presidente e factotum Annibale Montanari.
 
Omaggio al termine della gara alla famiglia Olvia in ricordo di Vasco, storico collaboratore del Csi scomparso lo scorso anno e papà di Leonardo, speaker impeccabile della kermesse.
Hanno collaborato alla 23esima Corrifano: Avis, Radio Fano, FanoTV, FanoInforma, altri siti di info locali, Lisippo, Tuttopodismo.it e gli sponsor: Bcc Fano, Farmacia Pierini, Autoscuola Paoloni, Ristorante La Perla, Conad Centro S. Lazzaro, Running Center Lucrezia.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa