CoronaVirus, 30 violazioni contestate nella giornata di ieri

CoronaVirus, 30 violazioni contestate nella giornata di ieri

Nella giornata di ieri, 25 marzo, sono stati effettuati 993 controlli per la verifica sull’osservanza del divieto di spostamento previsto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri

Le violazioni contestate sono state 30, con conseguente segnalazione dei trasgressori alla competente Autorità Giudiziaria.
Sempre nella giornata di ieri sono stati compiuti 384 controlli alle attività commerciali senza alcuna contestazione di violazioni.
Continuano inoltre a pervenire in Prefettura le comunicazioni delle aziende che intendono proseguire le proprie attività produttive industriali e commerciali, in quanto rientranti nelle ipotesi tipizzate dal DPCM del 22 marzo scorso.
Le comunicazioni acquisite al protocollo di ingresso dell’ufficio territoriale del governo ammontavano stamane a 247; nelle more, è stato comunque già avviato l’esame delle istanze pervenute con l’ausilio del locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza e degli uffici della Camera di Commercio.
La medesima Prefettura ha inoltre avviato le opportune interlocuzioni con le Organizzazioni Sindacali territoriali ed ha interessato la Regione Marche e le Amministrazioni comunali competenti ai fini di ogni eventuale utile apporto collaborativo.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa