Concessione Buoni spesa: 2° chiamata

Concessione Buoni spesa: 2° chiamata

Il Sindaco Sen. Palmiro Ucchielli e la Giunta Comunale del comune di Vallefoglia comunicano che dalle ore 8,00 di oggi, martedì 14 aprile 2020, alle ore 17,30 di domani mercoledì 15 aprile 2020 sono riaperti i termini per la presentazione delle domande per la concessione di buoni per l’acquisto di generi alimentari e di beni di prima necessità a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid 19

Possono presentare domanda le persone o i nuclei familiari che non hanno beneficiato dei buoni spesa consegnati con il precedente bando e che siano in possesso dei seguenti requisiti:
- nuclei familiari privo di reddito;
- nuclei familiari i cui componenti abbiano perso il lavoro.
Sono esclusi i nuclei familiari percettori di ammortizzatori sociali e/o reddito di cittadinanza e/o altri sostegni pubblici per un importo complessivo pari o superiore a 600,00 euro mensili e che non siano titolari di conti in banca o conti postali complessivamente superiori ad euro 10.000,00 alla data del 30 marzo 2020.
La domanda dovrà essere presentata esclusivamente via e-mail all’indirizzo servizipersona@comune.vallefoglia.pu.it e farà fede l’ora di arrivo nella casella di posta elettronica.
L’ammontare del fondo di questa seconda chiamata è pari a circa 39.000,00 euro ed il valore dei buoni è commisurato alla composizione quantitativa del nucleo familiare:
- 1 componente: n° 7 voucher per un valore complessivo di euro 140,00;
- 2 componenti: n° 10 voucher per un valore complessivo di euro 200,00;
- 3 componenti: n° 13 voucher per un valore complessivo di euro 260,00;
-  4 componenti: n° 16 voucher per un valore complessivo di euro 320,00;
-  5 o più componenti n° 19 voucher per un valore complessivo di euro 380,00.
I buoni verranno consegnati in settimana dal servizio di Protezione Civile e dai Volontari dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri in congedo.

Con l’occasione si comunica che si è conclusa sabato 11 aprile 2020 la consegna delle mascherine a tutti i circa 6000 nuclei familiari del Comune, chi non l’avesse ricevuta può contattare il servizio di Protezione Civile al n° 348 0184121 (Mauro Alessandrini).
Infine il Sindaco, nel raccomandare a tutti i cittadini di restare a casa, ricorda che il numero di conto corrente bancario su cui è possibile fare donazioni a favore della Protezione Civile è il seguente:

Iban: IT48 K030 6905 4481 0000 0046 010
Causale: erogazione liberale per emergenza Coronavirus

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa