Coach Federico Perego presenta Roma-Pesaro

Coach Federico Perego presenta Roma-Pesaro

Presso lo showroom Aster Pesaro Centro di Piazzale Garibaldi il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Federico Perego ha presentato il posticipo della 9^ giornata di Serie A che vedrà i biancorossi scendere in campo sul parquet del Palazzo dello Sport di Roma per la sfida contro la Virtus con palla a due domenica 17 novembre alle 20:45

 “In settimana abbiamo lavorato con molta rabbia dopo la sconfitta contro Trento: ci siamo focalizzati sugli aspetti che hanno funzionato meno e ora affrontiamo una squadra che ha già disputato partite di grande livello contro formazioni di vertice. Dyson e Jefferson sono due ottimi giocatori, senza dimenticare gli altri tra cui Alibegovic che ha un notevole impatto fisico. A Roma dovremo ripartire dall’approccio difensivo che abbiamo messo in campo nel secondo tempo giocato sabato scorso puntando anche a far circolare ancora di più la palla ed evitando gli errori commessi nelle ultime due partite che hanno finito per penalizzarci”.

“Dobbiamo migliorare a livello mentale – ha proseguito il Coach – abbiamo rivisto gli ultimi due minuti e mezzo del match contro Trento: era quasi vinta e abbiamo sprecato una grande opportunità. Nel primo tempo abbiamo avuto problemi nella circolazione di palla, dobbiamo essere più bravi a trovarci e a coinvolgere tutti in attacco, come si è visto nella seconda parte della gara. Roma sta facendo una stagione importante con tutti i giocatori che sono bravi a sfruttare le varie occasioni e a rendersi pericolosi, a partire da Jefferson e Dyson che tutti noi conosciamo”, ha sottolineato il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

“All’inizio della partita contro Trento eravamo molto tesi e poi nella seconda parte abbiamo reagito. In vista delle prossime partite potremmo anche decidere di cambiare qualcosa, per provare a trovare la giusta chimica di squadra. Paghiamo ancora l’assenza di Totè sotto canestro anche se possiamo avere un po’ di intercambiabilità nei ruoli, Pusica come tutta la squadra si trova all’inizio di un campionato difficile, si sta impegnando molto nel playmaking e a volte paga un po’ in termini di fase realizzativa: Vasa si sta concentrando molto sulla fase difensiva e sono sicuro che a breve sarà ancora più concreto anche in attacco”, ha sottolineato Perego.

Il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e la squadra sono molto determinati in vista delle prossime partite in calendario: “Dopo la sconfitta ho detto alla squadra che nelle ultime due partite abbiamo dimostrato che possiamo giocarci le partite in questo campionato: non dobbiamo essere depressi, ma molto arrabbiati e lo siamo. Dobbiamo fare un passo in più”, ha concluso Federico Perego.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa