Azzardo e nuove tecnologie: giocare per capire

Azzardo e nuove tecnologie: giocare per capire

Prosegue l'impegno per l'informazione e la sensibilizzazione sul gioco d'azzardo patologico e nuove dipendenze con progetti di prevenzione e formazione

I commenti di:

Sara Mengucci, assessore del Comune di Pesaro:

Giovanna Diotallevi e Giampiero Ricino, rispettivamente direttore ATS n1 e sociologo del servizio dipendenze patologiche dell'ATS n1:

 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa