Aset spa: «Accuse infondate sulle potature»

Aset spa: «Accuse infondate sulle potature»

La risposta alle imprecisioni di La Lupus in Fabula

Rispondendo all’associazione ambientalista La Lupus in Fabula, Aset spa ribadisce che gli interventi di potatura sono effettuati sulla base delle linee guida per la gestione del verde urbane, diramate nel 2017 dal ministero dell’Ambiente. La cura del verde pubblico fanese è seguita da personale operativo qualificato, formato e con anni di esperienza come richiesto dalla normativa. Esclusa inoltre qualsiasi capitozzatura, come in termini tecnici si definisce un drastico taglio del tronco o delle branche primarie degli alberi.
La critica dell’associazione ambientalista risulta imprecisa anche per quanto riguarda la documentazione fotografica. La fotografia scattata sotto la passeggiata del Lisippo, delle tre usate a corredo della nota odierna, non attiene in alcun modo agli interventi effettuati da Aset spa. L’immagine relativa a viale 12 Settembre ritrae la preparazione al passaggio dei carri allegorici, che altrimenti risulterebbe impedito dagli alberi. L’intervento è stato espressamente richiesto dall’Amministrazione comunale di Fano. In ogni caso la fotografia documenta un lavoro effettuato con tutti i crismi richiesti dal caso, come del resto l’altra delle due sole immagini riconducibili a interventi di Aset spa.
Risulta che le imprecisioni siano contenute anche nel dossier consegnato alla Regione, perché l’abbattimento di un albero malato e pericolante in viale Italia è stato invece segnalato come capitozzatura. La fotografia emblematica delle potature in via Papiria, inoltre, riguarda l’unica di 65 piante che è risultata malata. Aset spa ha comunque preferito una drastica potatura all’abbattimento.
Aset spa sta rimediando, sempre su espressa richiesta dell’Amministrazione comunale, a una lunga mancanza di manutenzione del verde cittadino. Prova ne siano le oltre 1.000 richieste pervenute al numero verde per le interferenze delle alberature rispetto alle abitazioni private e per la sicurezza della circolazione stradale.
Di fronte a queste ripetute e infondate accuse da parte dell’associazione ambientalista La Lupus in Fabula, Aset spa intende tutelare la propria immagine e il proprio operato

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa